Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Sandra D.

Plumcake salato

Di

Non è una brioche salata, non è una quiche, non è una torta salata, non è un rustico, è un plumcake: ha la consistenza simile a quella del Pan di Spagna, ovviamente salato!

Ricorda un pochino il muffin, però più friabile, il muffin è un po’ più “briochoso” se posso permettermi di usare questo termine.

Vota per questa ricetta 3.1/5 (338 Voti)

Ingredienti

  • 200gr farina 00
  • 3 uova
  • 200ml panna liquida
  • 60ml olio extra vergine
  • 1 bustina di lievito istantaneo per ricette salate
  • 100gr Parmigiano grattugiato
  • 100gr formaggio tipo Asiago
  • 10/12 olive taggiasche
  • 2 carciofi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Puliamo i carciofi secondo il metodo canonico e tagliamo a fettine i cuori.
In una padella mettiamo a soffriggere in poco olio lo spicchio d’aglio tritato ed aggiungiamo i cuori di carciofi facendoli andare per qualche minuto, dopodichè aggiungiamo circa mezzo bicchiere d’acqua, saliamo e pepiamo e facciamo andare a fuoco basso per una decina di minuti, o comunque fino a che i carciofi si saranno un po’ ammorbiditi (non tantissimo perchè poi devono andare in forno).
Spegniamo il fuoco e teniamo da parte a raffreddare.
Tagliamo a cubetti l’Asiago e teniamo anche questo da parte.
Accediamo il forno per farlo scaldare.
In una ciotola setacciamo la farina e il lievito.
Aggiungiamo il Parmigiano grattugiato e mescoliamo per mischiare questi ingredienti.
A questo punto versiamo l’olio e mescoliamo nuovamente.
In un’altra ciotola sbattiamo invece le uova e la panna, sale e pepe e versiamo tutto nella ciotola contenente la farina & co.
Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e per ultimo aggiungiamo i carciofi, le olive e i cubetti di Asiago e mescoliamo.
Versiamo il composto in uno stampo per plumcake, precedentemente foderato di carta forno, ed inforniamo a 180/200° per 45 minuti circa (facciamo sempre la prova dello stecchino per essere certi della cottura ovviamente!).
Una volta sfornato facciamo riposare ancora per una quindicina di minuti circa e serviamo tagliandolo a fette.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

plumcake di melenzane Plumcake salato