Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pizzoccheri

Di

Un po’ di tempo fa sono stata a Livigno per un soggiorno dedicato al trekking e, tutte le volte che vado in quel magnifico posto, una delle cose che preferisco fare, dopo una giornata di intense escursioni, è andare a mangiare un bel piatto di pizzoccheri fumanti! I pizzoccheri sono un piatto tradizionale della cucina valtellinese; sono una specie di tagliatelle corte fatte di grano saraceno. La ricetta classica prevede che siano condite con patate e verza, formaggio casera, grana, burro fuso, salvia ed aglio. C’è chi preferisce utilizzare le coste o gli spinaci al posto della verza e chi, invece, dopo la cottura, preferisce dargli un’ulteriore ripassata in forno caldo per sciogliere i formaggi. Io qui vi ripropongo la ricetta così come mi è stata insegnata da un’amica del posto. Si tratta di un primo piatto gustosissimo, ma andateci piano perché non è propriamente una ricetta dietetica. Insomma, una volta ogni tanto, uno strappo alla regola lo possiamo anche fare, ma non prendeteci troppo l’abitudine!

Vota per questa ricetta 3/5 (379 Voti)

Ingredienti

  • 500 gr. di pizzoccheri
  • 250 gr. di formaggio casera
  • 2 patate
  • 400 gr. di verza
  • 100 gr. di grana
  • 250 gr. di burro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 foglie di salvia
  • sale q.b.

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 35minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Mettete una pentola sul fuoco con acqua salata e portatela ad ebollizione.
Tagliate le patate a piccoli cubetti e la verza in maniera grossolana.

Tappa 2

Cominciate a versare in pentola le patate e fatele cuocere per circa 5 minuti. Aggiungete poi la verza e lasciate cuocere il tutto per altri 5 minuti.

Tappa 3

Trascorso questo tempo, buttate in pentola i pizzoccheri e lasciateli cuocere per 10 minuti.

Tappa 4

Nel frattempo, in un pentolino fate sciogliere il burro con la salvia e l’aglio tritato. Soffriggete il tutto.
Scolate i pizzoccheri ormai cotti, aggiungetevi il burro fuso, il formaggio casera ed il grana, mescolate per bene e poi disponete il tutto in una teglia ed informate per 5 minuti a forno caldo giusto il tempo di far sciogliere bene il formaggio.
Servite il piatto ancora molto caldo!

Tappa 5

Nel frattempo, in un pentolino fate sciogliere il burro con la salvia e l’aglio tritato. Soffriggete il tutto.

Tappa 6

Scolate i pizzoccheri ormai cotti, aggiungetevi il burro fuso, il formaggio casera ed il grana, mescolate per bene e poi disponete il tutto in una teglia ed informate per 5 minuti a forno caldo giusto il tempo di far sciogliere bene il formaggio.
Servite il piatto ancora molto caldo!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Un aperitivo facile e leggero? Prova le frittelline di patate

Prova queste frittelline di patate sfiziose e leggere per l'aperitivo.

Commenta questa ricetta

Pizzoccheri alla valtellinese Pizzoccheri della valtellina