Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Sformato di carciofi e patate al forno

Di

Oggi ragazze prepareremo insieme un buonissimo sformato di carciofi e patate.
Si sa che con l’arrivo dell’autunno, anche quest’ottimo ortaggio arriva sulle nostre tavole a deliziarci con il suo sapore davvero unico.
Ecco un piatto che lo rende davvero unico e che ne esalta il sapore. E’ uno di quei piatti che possono essere tranquillamente usati come piatti unici, in quanto non ha solo la presenza dei carciofi, ma anche quella delle patate, ricche di potassio e carboidrati. Ecco perché possiamo servirlo come unico piatto magari per cena o perché no anche per pranzo.

Vota per questa ricetta 3/5 (309 Voti)

Ingredienti

  • Carciofi
  • Patate
  • Formaggio grattugiato
  • Pangrattato
  • Pepe nero
  • Provola
  • Sale
  • Olio di oliva
  • Acqua
  • Carta forno
  • Pirofila

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 40minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Una volta che avremo tutto ciò, non ci resto che dare il via alla preparazione. La prima cosa da fare è quella di prendere i nostri carciofi e pulirli per bene. Togliamo prima le foglie esterne, quelle più dure per intenderci e poi non dobbiamo far altro che tagliare tutte le punte, con l’aiuto di un coltello.

Tappa 2

Fatto ciò mettiamo i carciofi che puliamo, in una bacinella con dell’acqua e del limone, tagliato a pezzetti. Il limone ci darà una mano a non far annerire i nostri carciofi.

Tappa 3

A parte prendiamo le patate e le iniziamo a pelare. Una volta pulite, non dobbiamo far altro che tagliarle a rondelle, non troppo spesse. A questo punto i nostri due ingredienti principali per lo sformato di carciofi e patate, sono pronti da essere usati.

Tappa 4

Prendiamo una pirofila e mettiamo un foglio di carta forno, in modo da foderarla..

Tappa 5

Sformato di carciofi e patate al forno - Tappa 5

Il primo strato da fare è quello di patate. Sistemiamole per bene e spolveriamole con un po’ di sale, pepe nero e del formaggio grattugiato. Io preferisco il pecorino romano, ma va bene anche del parmigiano.
Prendiamo anche la provola e dividiamola a dadini da spargere un po’ per ogni strato.
Mettiamoci anche un filo d’olio. A questo punto prendiamo i carciofi puliti e iniziamo a tagliarli a rondelle sottili da sistemare sullo strato di patate. Fatto ciò, procediamo con spolverizzare con il formaggio ,provolone, pepe nero, sale e olio d’oliva.

Tappa 6

Procediamo con le patate e i carciofi, fino a finire la quantità che abbiamo a disposizione. Alla fine stendiamo il formaggio e il provolone ed anche un po’ di pan grattato ,in modo che si crei una sorta di crosta.

Tappa 7

Sformato di carciofi e patate al forno - Tappa 7

Accendiamo ill forno ventilato a 180° ed inforniamo il nostro sformato.Passato il tempo necessario, possiamo servire il tutto, magari accompagnato da un bel bicchiere di vino rosso.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.  

 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Sformatino di verdure e pollo (simona) Sformato di carciofi e patate