Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Bignè

Di

Vota per questa ricetta 3.8/5 (20 Voti)

Ingredienti

  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di acqua
  • 100 g di farina
  • 3 uova
  • Ingredienti per la crema pasticciera al limone
  • 500 ml di latte fresco intero
  • Scorza di un limone non trattato
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai colmi di amido di mais

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Cominciamo dal fare la crema pasticciera al limone, così avrà il tempo di raffreddarsi. Metti il latte in un pentolino a scaldare con la scorza del limone e toglilo dal fuoco appena raggiunge il primo bollore.
In un altro pentolino mescola le uova con lo zucchero e l’amido di mais: usa una frusta e cerca di eliminare ogni grumo. Versa a filo il latte caldo sulle uova mescolando continuamente con la frusta per evitare che si cuociano.
Rimetti il pentolino sul fuoco, al minimo, e mescola continuamente con la frusta fino a che non accenna il primo bollore e la crema comincia ad addensarsi. Versa la crema in una ciotola, coprila con la pellicola per alimenti e falla raffreddare.
Adesso facciamo i bigné. Versa olio d’oliva e acqua in un pentolino antiaderente e scaldalo fino a che non accenna il primo bollore. A questo punto versa la farina tutta insieme ed inizia a mescolare vigorosamente con un cucchiaio di legno per tostare la farina, fino a che non si forma una palla di impasto che si staccherà dalle pareti della pentola.
Togli dal fuoco e trasferisci l’impasto in una ciotola per farlo raffreddare leggermente. Dopo qualche minuto aggiungi le uova leggermente sbattute e mescola con le fruste elettriche o una planetaria fino a che non otterrai un impasto liscio, lucido e sodo che fila.
Scalda il forno a 210°C e fodera una teglia con la carta da forno. Con due cucchiai forma delle palline di impasto grandi più o meno come un mandarino, ne dovresti ottenere all’incirca 8, e disponili ben distanziati sulla teglia.
Cuocili in forno caldo per 25 minuti finché non saranno ben gonfi e dorati. Lasciali raffreddare e poi riempili con la crema, usando una sac-a-poche con beccuccio. Spolverali di zucchero a velo e servili subito.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Bignè Saint honore' rapidissima