Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

8 dolci dal mondo che si cuociono in padella

Sapevate che esistono dolci che si cuociono direttamente in padella?
Crêpes suzette, pancakes, crumble e tanti altri dolci dal mondo, oltre ad essere golosi hanno il vantaggio di essere facili e veloci da preparare, grazie al fatto che si cucinano in una padella: o mettendola direttamente sul fuoco, oppure mettendo la padella in forno.
In questo caso bisogna utilizzare padelle con il manico staccabile o padelle di ferro o di ghisa, adatte per il forno: un buon motivo per tirare fuori dall'armadio le vecchie padelle della nonna!
Ecco 8 dolci dal mondo da cuocere in padella: buono a sapersi per chi non ha in casa una vasta gamma di teglie per dolci, oppure per quando si va in vacanza in campeggio o in una casa dotata solo dell'essenziale.

Il "one pan cookie"

Conoscete il "one pan cookie" o "cookie cake" ?
Si tratta di una torta americana fatta con gli stessi ingredienti dei cookies, i tipici biscotti americani, che viene cotta in una padella che possa andare in forno. Il risultato è un cookie gigante da mangiare tiepido, poco dopo averlo cotto: il contrasto tra la crosticina croccante esterna e il cuore morbido al centro del dolce è davvero delizioso.
Per prepararlo, sciogliete 145 g di burro, possibilmente leggermente salato, in un padellino da 20 cm di diametro. Non appena il burro è fuso, togliete il padellino dal fuoco e aggiungete 130 g di zucchero di canna, mescolate. fate intiepidire, poi aggiungete 1 uovo, mescolate, aggiungete 220 g di farina e 1 cucchiaio di lievito per dolci, 100 gr di gocce di cioccolato e mescolate quel tanto che basta per incorporare la farina agli altri ingredienti. Aggiungete 100 gr di noci pecan tritate grossolanamente e pareggiate la superficie del dolce.  Infornate la padella a 180°C per 20 minuti.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Crema al limone: profumata, da spalmare sui biscotti!

INGREDIENTI:

 

  • La buccia di 1 limone BIO
  • 180 ml di succo di limone
  • 60g di zucchero
  • 3 uova
  • 180g di cioccolato bianco

 

PROCEDIMENTO:

Grattugiate la buccia di limone in una casseruola. Aggiungere il succo di limone, mescolare con una frusta manuale ed unire le uova; mettere la casseruola sul fuoco e fare cuocere a fuoco dolce, continuando a sbattere dolcemente con la frusta. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato bianco. Versate la crema al limone sul cioccolato fuso. Mescolate con una spatola affinché la crema sia ben liscia. Versate in un vasetto con la chiusura ermetica. Questa crema al limone di conserva in frigorifero per 4 giorni. 

Commenta questo articolo