Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Tortine di gamberi e radicchio

Di

Vota per questa ricetta 4.1/5 (7 Voti)

Ingredienti

  • • 300 gr farina 00
  • • 3 cucchiai olio d’oliva
  • • 3 cucchiai vino bianco
  • • 150 gr burro
  • • 2 uova
  • • 1 tuorlo
  • • 300 gr code di gambero
  • • 320 gr radicchio
  • • 3 cucchiai panna fresca
  • • prezzemolo
  • • sale
  • • pepe

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 25minuti
Tempo di cottura 35minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

In una terrina mettere farina, burro, un pizzico di sale, 2 cucchiai di vino, 1 uovo, 1 tuorlo, 1 cucchiaio di olio ed impastare velocemente il tutto. Lasciare riposare il composto in frigo per 20 minuti. Lavare il radicchio e tagliarlo a fettine sottili, infine rosolarlo in padella con 2 cucchiai di olio d’oliva, prezzemolo tritato, sale e pepe. Dopo pochissimi minuti di cottura sfumare con 1 cucchiaio di vino. Lasciarlo evaporare e aggiungere la panna. Mescolare e lasciare addensare. Infine aggiungere un uovo, togliere dal fuoco e mescolare. Prendere la pasta briseè e lavorarla con un mattarello portandola allo spessore di 1-2 cm. Imbrurrare e infarinare delle piccole teglie da una porzione e stendervi la pasta, versare il radicchio e qualche coda di gambero. Infornare a 170° per 25 minuti. Servire tiepide.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come piegare un tovagliolo a forma di pesce

E dopo i tovaglioli a forma di coniglietti, ecco come realizzare dei simpatici tovaglioli a forma di pesciolino, perfetti per una festa a tema, una cena al mare o, semplicemente, per il primo di aprile!

Commenta questa ricetta

Tortine di gamberi e radicchio Pasta con pesto di zucchine e gamberi