Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

12 ricette di crocchette ricche e gustose per grandi e bambini

©Thinkstock

FALAFEL

Per una trentina di falafel:
- 500 gr di ceci secchi
- 4 spicchi d'aglio
- 1 mazzetto di prezzemolo
- 1 cipolla
- 1 cucchiaino di bicarbonato
- 2 cucchiaini di semi di coriandolo in polvere
- 2 cucchiaini di cumino
- 1/4 ci cucchiaino di peperoncino in polvere
- 2 cucchiaini di sale fino
- 1 litro di olio di arachidi per friggere (oppure olio d'oliva se sceglie di cuocere i falafel in forno)

Preparazione

Mettere i ceci in un'insalatiera, coprirli di acqua e lasciarli ammollo per 12 ore (tutta una notte. Sbucciare aglio e cipolla e tritarli nel robot.Sbucciare aglio e cipolla e tritarli nel robot. Aggiungere i ceci e il prezzemolo. Aggiungere le spezie, il sale e il bicarbonato. Mixare il tutto. Dovrete ottenere un impasto liscio e omogeneo, per mixare al meglio, mescolare ogni tanto in modo da riuscire a mixare bene tutti gli ingredienti. 
L'impasto è pronto quando prendendone un po' tra le mani si riescono a formare delle polpette. Versare quindi l'impasto in un'insalatiera, mescolare, coprire con della pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per 1 ora. Cominciare a formare i falafel prelevando una cucchiaiata d'impasto. Formare una polpetta della grandezza di una noce. Appiattire leggermente la polpetta. Formare tutti i falafel utilizzando tutto l'impasto, metterli man mano su un piatto piano, poi mettere a riposare in frigorifero mentre si fa scaldare l'olio per la frittura. Versare l'olio di arachidi in una casseruola o nella friggitrice, farlo scaldare. quando l'olio è bollente, immergervi poco a poco i falafel. Farli friggere finché saranno ben dorati. Scorare i falafel su della carta assorbente. Servire i falafel in un piatto oppure farne un panino con del pane pitta. Accompagnare i falafel con una salsina allo yogurt ottenuta mescolando yogurt, olio d'oliva, sale, pepe, prezzemolo tritato e qualche goccia di succo di limone.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.