Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Maurizio

Panini al sesamo e parmigiano

Di

RICETTA DEL MAESTRO PIERGIORGIO GIORILLI, TRATTA DAL LIBRO PANIFICANDO SCRITTO DAL MAESTRO E DALLA DOTTORESSA LIPETSKAIA.
UN PANE ADATTO PER UNA MERENDA GUSTOSA O PER ACCOMPAGNARE UN BUON APERITIVO.

Vota per questa ricetta 3.4/5 (197 Voti)

Ingredienti

  • INGREDIENTI BIGA DA 20/22 ORE
  • 250 g di farina Manitoba
  • 112 g di acqua a temperatura ambiente
  • 2.5 g di lievito compresso (lievito di birra)
  • INGREDIENTI IMPASTO
  • biga+
  • 250 g di farina W 260
  • 150 g di acqua
  • 8 g di lievito
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di semi di sesamo
  • 25 g di olio evo
  • 1 uovo per la lucidatura

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 17minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Prepariamo la biga impastando gli ingredienti descritti fino ad ottenere un'impasto piuttosto grezzo, lasciamo fermentare per 20/22 ore a 18° C circa;Versiamo la biga nella planetaria e aggiungiamo: la farina, il lievito e l'acqua, iniziamo quindi ad impastare a bassa velocità, quando l'impasto avrà assorbito l'acqua, potremo aggiungere l'olio e il sale.Continuiamo ad impastare fino ad ottenere una massa liscia e abbastanza morbida, incorporiamo quindi il parmigiano ed i semi di sesamo, facciamo girare ancora per un paio di minuti, quindi trasferiamo l'impasto in un contenitore di plastica, dove dovrà riposare per circa 30 minuti, coperto con un telo e un nylon.
Dividiamo in pezzi da 50 g, arrotoliamoli e allunghiamoli leggermente per dargli una forma ovale. La forma è indifferente possiamo logicamente lasciarli rotondi, disponiamoli poi su delle teglie coperte di carta forno,doriamo con dell'uovo sbattuto e mettiamo a lievitare in un posto caldo (consiglio sempre il forno con la luce accesa come camera di lievitazione ideale), doriamo una seconda volta e cuociamo in forno a 200°C per circa 16/17 minuti.
Il gioco è fatto...

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Bagel al salmone

Il bagel, chiamato anche baguel o beguel è un panino a forma di anello, dalla consistenza molto compatta, cotto brevemente in acqua bollente prima di essere passato in forno. Questi panini, di una decina di centimetri di diametro, sono originari delle'Europa centrale o orientale (Inghilterra), ed hanno seguito gli immigrati ebrei dell'Europa dell'Est, stabilitisi negli Stati Uniti ed in Canada, dove vengono serviti con formaggio spalmabile, salmone affumicato o altri ingredienti, secondo le disponibilità e la fantasia del cuoco. La superficie dei bagels è spesso spolverata con semi di sesamo, di papavero, con cipolle fritte, ecc.  

Le origini del bagel sono multiple e variano tra chi ne assegna la paternità alla Germania, chi all'Austria o ancora alla Polonia. Il bagel rappresenta un pasto sano, veloce e gustosissimo: farcitelo con quello che vi ispira la vostra fantasia. Se volete comunque andare sul sicuro, e preparare un bagel dalla farcitura gustosissima ed azzeccata, seguite il nostro video per preparare un bagel con salmone affumicato e formaggio spalmabile.



 

 

Commenta questa ricetta

mozzarella in carrozza Panini di uvetta e miele