Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

familyfood

Brutti e buoni 

Di

Sono un tipico dolce piemontese e da noi si chiamano Brut ma bon… perché in effetti non sono tanto belli però sono buonissimi.

Vota per questa ricetta 3.1/5 (339 Voti)

Ingredienti

  • Nocciole tostate 200 gr
  • Zucchero 165 gr
  • Albumi D’uovo 3
  • 1 Pizzico Vaniglia

Informazioni

Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Tritate le nocciole, la ricetta originale dice di tritarle finemente, ma noi preferiamo lasciarle un po’ più grandi.
Montate gli albumi a neve soda e incorporate poco alla volta le nocciole tritate, lo zucchero e un pizzico di vaniglia. Mettete il composto in una pentola antiaderente e cuocete a fiamma bassa per circa 20 minuti, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Quando il composto comincerà a staccarsi dalle pareti della casseruola, togliete dal fuoco e fate dei piccoli mucchietti su un teglia ricoperta di carta da forno.
Cuocete in forno preriscaldato a 170°C per circa 30/40 minuti evitando di aprire lo sportello.
Staccateli dalla carta da forno e metteteli a raffreddare su una gratella.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questa ricetta

Maccheroni con le noci Biscottini da tè