Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Coniglio ripieno pasqualino

Di

Vota per questa ricetta 2.9/5 (367 Voti)

Ingredienti

  • 1 coniglio disossato
  • 3 carciofi
  • 60g di pane in cassetta
  • Latte (per ammorbidire il pane)
  • La scorza di ½ limone
  • 1 uovo
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla dorata
  • 120g di prosciutto arrosto
  • 50g di formaggio grana grattato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Prezzemolo
  • 6 foglie di menta
  • Sale e olio evo

Informazioni

persone 4
Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 80minuti
Tempo di cottura 70minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Pulire i carciofi e tagliarli a fettine sottili. Saltarli in padella con l’olio e la menta e lasciare intiepidire.
In una ciotola lasciare ammorbidire il pane con il latte, quindi strizzarlo ed amalgamarlo con l’uovo, il formaggio, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e la scorza di limone.
Stendere il coniglio su un tagliere aprendolo a libro. Adagiarvi le fette di prosciutto, spalmare sul prosciutto la farcia preparata precedentemente, ed infine aggiungere i carciofi. Arrotolare e legare con lo spago.
In un tegame preparare un soffritto con carota, cipolla e sedano. Adagiarvi il coniglio rosolandolo da tutti i lati, quindi sfumare con il vino. Abbassare il fuoco, coprire e cuocere per 1 ora circa. Nel caso in cui il fondo di cottura si asciugasse troppo, aggiungere un po’ di acqua calda.
Servire tagliandolo a fette.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come chiudere un tovagliolo a forma di coniglio

Ecco un'idea da copiare per il pranzo di Pasqua: dei tovaglioli piegati in modo da formare dei bellissimi coniglietti! Con questo video non potrete sbagliare, e l'effetto scenico è assicurato.

Commenta questa ricetta

Coniglio ripieno pasqualino Coniglio