Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Rigatoni al forno

Di

Vota per questa ricetta 2.9/5 (314 Voti)

Ingredienti

  • 300 g di rigatoni
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 180 g di pecorino stagionato
  • 200 g di piselli surgelati (da cuocere con un quarto di cipolla tritata
  • 3 cucchiai di olio
  • sale e qualche grassetto di crudo)
  • besciamella (da preparare con 30 g di burro
  • 30 di farina
  • 300 ml di latte ed un pizzico di sale)
  • sale q.b.
  • 1 noce di burro (per imburrare la teglia)

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Fate soffriggere la cipolla in 3 cucchiai di olio, aggiungete i grassetti di prosciutto crudo ed i piselli. Lasciate insaporire il tutto qualche secondo ed aggiungete un bicchiere d’acqua ed un pizzico di sale. Lasciate cuocere a fuoco medio fino a completo assorbimento dell’acqua e tenete da parte.

Preparate la besciamella facendo sciogliere delicatamente il burro in un pentolino antiaderente, aggiungendo poi il latte tiepido, la farina setacciata ed un pizzico di sale. Lasciate sul fuoco basso una decina di minuti (per la ricetta in questione la besciamella deve risultare piuttosto liquida) mescolando di tanto in tanto.

Mettete a bollire l’acqua, salate, e scolate i rigatoni leggermente al dente. Nel frattempo grattugiate il parmigiano e tagliate a scagliette il pecorino.

Scolata la pasta unitevi la besciamella, i piselli ed il parmigiano. Imburrate una teglia abbastanza capiente da contenere il tutto, posizionate metà della pasta ricoprite con metà delle scaglie di pecorino e aggiungete il resto dei rigatoni ed infine il pecorino rimasto.

Mettete al forno per 15 minuti a 200 gradi

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Toast per l'aperitivo

Ideale per un aperitivo da improvvisare all'ultimo momento! Basta spennellare delle fette di pancarrè con un po' di burro fuso, spolverare di parmigiano grattugiato e di erbe aromatiche come origano o timo. Lasciate dorare in una piastra e servite tagliati a quadretti. Eventualmente si possono preparare anche al forno o in padella.

Commenta questa ricetta

Abbraccio di farrette e melanzane perlina bio Sartù di riso