Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Taralli dolci

Di

Vota per questa ricetta 2.8/5 (281 Voti)

Ingredienti

  • 500 g farina
  • 200 g zucchero
  • 2 uova
  • 75 g margarina
  • 1 vanillina
  • un bicchiere piccolino da caffè di latte
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • buccia di un limone grattugiato
  • codette di cioccolato se piacciono

Informazioni

persone 8
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

mescolare il burro e lo zucchero unitamente al pizzico di sale

Tappa 2

aggiungere le uova e il latte e mescolare energicamente

Tappa 3

inserire vanillina e lievito e limone e infine la farina

Tappa 4

fare le forme e se si desidera immergere qualche tarallino in una manciata di codette di cioccolato poi far cuocere a 180° per circa 15 minuti se il forno era caldo

attenzione a non farli cuocere troppo altrimenti si seccano e diventano biscottati

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Occhi di S. Lucia Tarallucci