Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Crescioni agli spinaci

Di

da brava romagnola, una delle mie versioni dei golosissimi crescioni! Questa con gli spinaci risulta più leggera delle altre, ma ugualmente (se non di più) buona!!

Vota per questa ricetta 0/5 (0 Voti)

Ingredienti

  • Ingredienti per circa 12 crescioni:
  • per la pasta:
  • farina 00,500 g
  • strutto
  • 130 g
  • un cucchiaio di miele (acacia o millefiori)
  • un pizzico di bicarbonato
  • 10 g di sale
  • latte q.b.
  • per il ripieno:
  • spinaci freschi già puliti
  • 1 kg
  • formaggio spalmabile (tipo philadelphia)
  • 175 g
  • formaggio grattugiato (parmigiano e pecorino) in tutto 80 g
  • 2 formaggini
  • pancetta dolce a cubetti
  • 150 g
  • un pizzico di noce moscata
  • sale e pepe

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Lessate gli spinaci per pochi minuti in abbondante acqua bollente, scolate e strizzate bene; tritate abbastanza finemente e ponete gli spinaci in una ciotola. Cuocete la pancetta, facendola quasi abbrustolire, tritate anch'essa abbastanza fine, unitela agli spinaci assieme a tutti gli altri ingredienti per il ripieno e mescolate amalgamando il tutto. Tenete da parte.
Preparate ora la pasta: in una ciotola ponete la farina e tutti gli altri ingredienti, cominciate a impastare aggiungendo man mano il latte fino ad ottenere una pasta morbida e liscia; ponetela in un sacchetto di nylon (quelli per congelare gli alimenti) e lasciate riposare almeno una ventina di minuti.
Riprendete la pasta, rilavoratela leggermente e fatene una sorta di cilindro, che dividerete in pezzi da circa 80 grammi (dovrebbero venirne 12). Prendete un pezzetto di pasta, fatene una pallina e stendetela col mattarello, infarinando leggermente il piano di lavoro, in una sfoglia non troppo sottile e rotonda. Spalmate una cucchiaiata di ripieno su metà della sfoglia, poi richiudetela formando una mezza luna, ritagliando i bordi con la rotella taglia pasta; stesso procedimento per tutti gli altri pezzi di pasta. Scaldate una piastra sul fuoco tenendolo a fiamma media; quando è calda, cuocete i vostri crescioni un minuto- un minuto e mezzo per lato, cuocete anche il bordino intero, ovvero la piegatura della mezzaluna. Una volta cotti trasferiteli in un vassoio di carta o (come vedete in foto) sul tagliere :D .
Pronti in tavola!! ˆ_ˆ
Ottimi sia caldi che freddi.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

L'antipasto più simpatico di sempre: mini tramezzini a forma di gatto!

INGREDIENTI per 4 persone:

- 5 fette di prosciutto 
- 8 fette di pancarrè
- 1  confezione di formaggio spalmabile
- 4 fette di prosciutto cotto
- Una manciata di spinaci freschi
- Qualche oliva nera
- Qualche filetto di erba cipollina
- Una formina a forma di gatto

 

PROCEDIMENTO :

Innanzitutto  ritagliate i bordi scuri dalle fette di pancarrè, spalmatele con il  formaggio spalmabile.
Appoggiate una fetta di prosciutto su ogni fetta di pancarrè, ritagliando eventualmente il prosciutto che esce dal rettangolo di pane. 

Disponete qualche fogliolina di spinaci freschi sopra il prosciutto, coprite con il pane in cassetta ; spalmate con il formaggio fresco, quindi ritagliate un gattino con la formina apposita. 

Ora formate gli occhi del gattino:  tagliate a metà le olive nere, quindi incidetele a forma di triangolo. La fetta di prosciutto restante vi servirà per il nasino del gatto: ricavate dei triangolini e appoggiateli invertiti sul gattino, in modo che la punta sia rivolta verso il basso. 

Accorciate i filetti di erba cipollina e mettetene 2 su ogni lato per formare i baffetti del gattino. 

 

Commenta questa ricetta

Crescioni agli spinaci amaretti iglesienti