Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Torta al cacao con crema e glassa al pistacchio Babbi

Di

Deliziosa e golosa torta al caco e mandorle farcita con crema pistacchi Babbi e ricoperta con glassa e granella di pistacchio

Vota per questa ricetta 4.5/5 (532 Voti)

Ingredienti

  • Ingredienti per uno stampo da circa 20/22 cm:
  • Per la base al cacao:
  • - 50g di fecola di patate Paneangeli
  • - 50 g di farina 00
  • - 100 g di farina di mandorle
  • - 40 g di cacao amaro Perugina
  • - 200 g di zucchero
  • - 5 uova
  • - Un cucchiaio di estratto di vaniglia Panenageli
  • - Mezza bustina di lievito per dolci Paneangeli
  • - Un pizzico di sale
  • Per la crema pasticcera al pistacchio:
  • - 500 ml di latte intero
  • - 60 g di zucchero
  • - 3 tuorli
  • - mezza bacca di vaniglia
  • - 60 g di amido di mais Paneangeli
  • - 100 g di crema pistacchi Babbi
  • Per la glassa al pistacchio:
  • - 200 g di cioccolato bianco
  • - 200 ml di panna fresca
  • - 6 g di colla di pesce
  • - 4/5 cucchiai circa di crema pistacchi Babbi
  • Per la bagna:
  • - 150 ml di latte
  • - 75 g di zucchero a velo Paneangeli
  • - 50 ml di moscato liquoroso di Pantelleria
  • ( o altra liquore a vostra scelta )
  • Per decorazione:
  • - Granella di pistacchio q. b.
  • - Granella di mandorle q. b.

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Torta al cacao con crema e glassa al pistacchio Babbi - Tappa 1

Separare i tuorli dagli albumi.
Montare con una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero e l'estratto di vaniglia per circa 15 minuti.
Incorporare le farine setacciate con il lievito e il cacao e, infine, gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale.
Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata da 20/22 cm e cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti circa ( la cottura è indicativa, verificatela sempre in base al vostro forno ).
Lasciare raffreddare completamente.
Nel frattempo preparare la crema al pistacchio: portare a bollore il latte con i semi di mezza bacca di vaniglia.
Mescolare i tuorli con lo zucchero e aggiungere l'amido di mais.
Quando il latte comincia a sobbollire versare la crema di tuorli nel latte e amalgamare.
Rimettere sul fuoco e mescolare con una frusta fino a quando la crema si addenserà.
Fare raffreddare e aggiungere la crema pistacchi BABBI.
Prendere la torta e tagliarla orizzontalmente in 3 dischi.
Preparare la bagna facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero nel latte, lasciar raffreddare e aggiungere il liquore ( se volete una bagna analcolica poete usare solo il latte e lo zucchero senza l'aggiunta del liquore ).
Bagnare il primo disco con la bagna.
Farcire con uno strato di crema al pistacchio.
Posizionare il secondo disco inzuppato con la bagna, spalmare sempre con crema al pistacchio e sovrapporre il terzo disco sempre inzuppato con la bagna.
Mettere la torta in frigo e preparare la glassa.
Riscaldare a fuoco lento la panna , aggiungere il cioccolato bianco a pezzetti e fare sciogliere. Togliere dal fuoco e inserire 6 g di gelatina strizzata che avrete messo in ammollo in acqua fredda per circa 30 minuti e amalgamare.
Lasciare intiepidire e aggiungere 4/5 cucchiai di crema pistacchi BABBI.
Prendere il dolce, metterlo su una griglia e fare una prima colata di glassa.
Fare riposare per circa 20 minuti e fare una seconda colata.
Decorare la superficie della torta con granella di pistacchi e i bordi con granella di mandorle.
Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Per meglio apprezzarla, mangiarla il giorno dopo averla preparata.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Torta cannella e cioccolato Torta Kinder Pinguì