Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Frittura di sardine alla farina di mais

Di

Una frittura croccante e più delicata della frittura normale, grazie all'uso della farina di mais al posto della farina di grano.

Vota per questa ricetta 3.3/5 (332 Voti)

Ingredienti

  • 250 grammi di sardine pulite
  • senza testa
  • Farina di mais
  • Olio di oliva (o di arachidi)
  • Sale
  • Limone

Informazioni

persone 2
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 10minuti
Tempo di cottura 10minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Aprire le sardine, eliminare delicatamente la lisca facendo attenzione a lasciare le pinne della coda.

Tappa 2

Infarinare generosamente le sardine nella farina di mais facendo attenzione che la farina ne ricopra tutte le parti.
Lasciare le sardine piatte, senza chiuderle.

Tappa 3

Scaldare l'olio nella friggitrice o in una padella larga.
Quando è bollente, farvi friggere poco a poco le sardine, finché saranno dorate e croccanti.

Tappa 4

Scolare le sardine fritte su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

Tappa 5

Servirle subito, ancora calde, accompagnate da fette di limone.

Tappa 6

Spremere qualche goccia di limone sulle sardine al momento della degustazione.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come piegare un tovagliolo a forma di pesce

E dopo i tovaglioli a forma di coniglietti, ecco come realizzare dei simpatici tovaglioli a forma di pesciolino, perfetti per una festa a tema, una cena al mare o, semplicemente, per il primo di aprile!

Commenta questa ricetta

Medaglioni di polenta con funghi e provola Muffin salati con farina di mais