Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Angela Condoluci

Impepata di cozze

Di

L’impepata di cozze è una preparazione tipica di Napoli. E’ semplice da preparare, ed è un piatto dai mille utilizzi, infatti, può essere servito sia come antipasto, sia come primo (con l’aggiunta di pomodorini freschi), sia come secondo a base di pesce.

Vota per questa ricetta 3.3/5 (239 Voti)

Ingredienti

  • 1 kg di cozze
  • pomodorini
  • olio
  • peperoncino
  • aglio
  • sale

Informazioni

persone 5
Difficoltà Media
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Impepata di cozze - Tappa 1

In una pentola mettete a soffriggere l’aglio nell’olio. Aggiungete i pomodorini e fate consumare per 10 minuti circa e, trascorsi i minuti, aggiungete le cozze ben lavate e chiudete con un coperchio in modo che si aprano.

Tappa 2

Impepata di cozze - Tappa 2

A questo punto mettete il peperoncino, io ho usato quello essiccato e ridotto in polvere.
Fate insaporire bene le cozze per altri 5-10 minuti e servite. Buon Appetito!!!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

MELANZANE DELLA NONNA Patè carciofini e tonno