Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Cannoli siculo...sardi

Di

il cannolo siculosardo (non potevo chiamarlo diversamente) è un cannolo di ricotta dove però la cialda è fatta di pane carasau.

Vota per questa ricetta 3.2/5 (382 Voti)

Ingredienti

  • 4 dischi da 12cm di diametro di pane carasau
  • 200 gr di ricotta di pecora
  • Latte quanto basta per ammollare il pane carasau
  • 4 cucchiaini di zucchero a velo
  • 100 ml di crema di latte
  • 4 gocce di essenza di vaniglia
  • 2 albumi
  • Gocce di cioccolato qb

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di cottura 5minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Iniziamo foderando di carta forno i cilindri metallici che ci permetteranno di ottenere la “cialda” dei nostri cannoli: questo è un passaggio importantissimo perchè eviterà al carasau di attaccarsi una volta in forno.

Tappa 2

Successivamente mettiamo a bagno nel latte a cui aggiungiamo un cucchiaino raso di zucchero a velo (io preferisco quello vanigliato) il pane carasau. Quando si sarà ben ammollato lo trasferiamo tra due fogli di carta assorbente in modo da eliminare il latte in eccesso e ritagliamo, servendoci di un coppa pasta, un disco da 12cm di diametro. Procediamo facendo un disco per volta.

Tappa 3

Avvolgiamo il disco di pane sul cilindro metallico sovrapponendo i due lembi e lo adagiamo su una teglia foderata di carta forno facendo attenzione che la parte dei lembi sia rivolta verso il basso: nell’avvolgere i dischi di pasta facciamo in modo che questi non siano troppo aderenti ai cilindri metallici in modo che una volta raffreddati sarà più semplice sfilarli.

Tappa 4

Mettiamo in forno (funzione grill) a 200° per 5/7 minuti o comunque fino a che non si saranno completamente asciugati e diventati croccanti. Facciamo raffreddare e molto delicatamente sfiliamo il cannolo dal cilindro metallico.

Tappa 5

Per la farcitura prendiamo la ricotta e la facciamo scolare bene, bene, bene per qualche ora (meglio se lo facciamo il giorno prima per il giorno dopo!) servendoci di un colino o di uno scolapasta.

Tappa 6

Trasferiamo la ricotta ben scolata in una ciotola e mescoliamo con una frusta o con uno sbattiuova in modo da renderla liscia e senza grumi.

Tappa 7

A parte prendiamo la crema di latte ci aggiungiamo 3 cucchiaini di zucchero a velo e le gocce di essenza di vaniglia e la montiamo a neve fermissima.
Montiamo a neve anche gli albumi.

Tappa 8

Uniamo la panna montata e gli albumi montati a neve alla ricotta mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli.
Una volta che si saranno ben amalgamati (creando una sorta di mousse) aggiungiamo le gocce di cioccolato.

Tappa 9

Farciamo i cannoli con la ricotta servendoci di una sacca a poche facendo molta attenzione a non romperli e spolveriamoli con tanto zucchero a velo.

Vi consiglio di farcirli proprio all’ultimo momento in quanto il cannolo di carasau è molto sottile ed una volta farcito perde la sua croccantezza in pochi minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Pain perdu alla banana e cioccolato

INGREDIENTI:

  • 6 fette di pane raffermo
  • 3 banane
  • 3 uova
  • 20 cl di latte
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150g di gocce di cioccolato

 

PROCEDIMENTO:

 

Tagliate il pane a cubetti, mettete sulla placca del forno ed infornate per 5 minuti a 180°. Schiacciate le banane in una ciotola ed unite le uova sbattute. Mescolate ed unite il latte,  la cannella e la vaniglia alla crema. Unite i pezzi di pezzi di pane tostato, le gocce di cioccolato e mescolate bene. 

Versate la preparazione negli stampini da muffins e far cuocere per 20 minuti a 180°.

 

 

Commenta questa ricetta

Cannoli siciliani Cannoncini fatti in casa