Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Anelli di calamari in pastella

Di

Vota per questa ricetta 2.6/5 (240 Voti)

Ingredienti

  • 400 gr. di teste di calamari
  • 100 gr. di farina
  • Acqua frizzante molto fredda q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 10minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sciacquate velocemente le teste dei calamari precedentemente pulite e svuotate, quindi tagliatele ad anelli. Adagiate gli anelli ottenuti su di un foglio di carta assorbente affinché si asciughino dall’acqua in eccesso.
Preparate, quindi, la pastella: raccogliete la farina in una ciotola e versateci tanta acqua fredda quanta ne serve per ottenere un composto piuttosto liquido, della consistenza della pastella per le crepes.
Scaldate abbondante olio per fritture, controllate il giusto grado di calore dell’olio buttandoci una briciola di pane; se questa inizierà a friggere allora l’olio sarà sufficientemente caldo per ottenere una frittura leggera e poco unta.
Solo quando l’olio è pronto, trasferite parte degli anelli di calamaro nella pastella.
Lasciate che gli anelli di calamari si ricoprano bene di pastella, prelevateli dalla ciotola facendo ricadere la pastella in eccesso e tuffateli, pochi per volta, nella padella con l’olio caldo.
Lasciate friggere giusto il tempo sufficiente per ottenere una frittura dorata.
Servite insieme agli anelli di cipolla e carote croccanti e ad un’insalata verde.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Dip di Aglio, Birra e Parmigiano Mini calzoni al forno