Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Macarons al caffè e varianti

Di

Vota per questa ricetta 3.1/5 (552 Voti)

Ingredienti

  • Per la crema:
  • 100 gr di burro
  • 85 gr di zucchero
  • 5 cl di acqua
  • 1 uovo intero
  • 2 rossi d'uovo
  • 3 cucchiai di caffè forte
  • Per i macarons:
  • 6 bianchi d'uovo
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di mandorle in polvere
  • 1 cucchiaio di estratto di caffè

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 45minuti
Tempo di cottura 12minuti
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparazione della crema:
tagliare il burro a pezzetti e farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
Nel frattempo, versare lo zucchero in una casseruola, aggiungere l'acqua e portare a ebollizione a fuoco basso, pulendo regolarmente i bordi della casseruola con un pennello umido.
Lasciate cuocere finché otterrete uno sciroppo (per verificare la buona consistenza dello sciroppo, prelevatene una goccia, passatela sotto l'acqua fredda e ruotatela tra le dita, essa dovrà avere la consistenza di una pallina morbida). Togliere la casseruola dal fuoco.
Sbattere con la frusta l'uovo+i rossi in un contenitore, quando sono spumosi versarli dolcemente a filo nello sciroppo di zucchero senza smettere di mescolare con la frusta.
Continuare a mescolare finché il composto sarà tiepido.
Sempre mescolando con la frusta, aggiungere il caffè e il burro ammorbidito, mescolare finché la crema si raffredda.
Conservare la crema in frigorifero.

Tappa 2

Preparazione dei macarons:
tagliare il burro a pezzetti e farlo ammorbidire a temperatura ambiente.
In un contenitore, mescolare la farina, lo zucchero, le mandorle in polvere e l'estratto di caffè, poi incorporare il burro ammorbidito.
In un'altro contenitore, montare i bianchi d'uovo a neve ben ferma, poi incorporarli delicatamente al composto.
La pasta ottenuta dovrà essere morbida ma non liquida.
Scaldare il forno a 180°C.
Coprire la placca del forno con la carta forno, imburrarla.
Riempire un sac à poche dotato di beccuccio liscio da 1 cm di diametro con la pasta.
Fare dei piccoli tondi di pasta sulla placca, lasciando 2 cm circa di spazio tra l'uno e l'altro.
Con un pennello inumidito nell'acqua, spennellare la superficie dei torni di pasta premendo leggermente col pennello per appiattirli.
Informare e far cuocere i gusci dei macarons per 12 minuti.
Una volta tolta la placca dal forno, versare 1/2 bicchiere d'acqua fredda tra la placca e la carta forno, aspettare 3 minuti prima di scollare i gusci dei macarons dalla carta.
Poggiare i gusci su una griglia da pasticcere e farli raffreddare completamente, prima di farcirli.
Mettere 1 cucchiaino di crema sulla parte piatta della metà dei gusci, poggiate l'altra metà dei gusci, dal lato piatto, sulla crema per formare i macarons.

Tappa 3

Variante:
seguendo la stessa ricetta, potrete realizzare dei macarons con altri gusti.
Per i gusci, rimpiazzare l'estratto di caffè con dell'estratto di pistacchio o di vaniglia, del cacao in polvere o ancora dello sciroppo di lamponi.
Per la crema, rimpiazzare il caffè con della pasta di pistacchio, oppure dell'estratto di vaniglia, del cacao in polvere o ancora della marmellata i fragole.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Latte macchiato

Pensate che il latte macchiato cremoso e buonissimo come lo prendete al bar sia impossibile da realizzare a casa? Sbagliato! Seguite i consigli del nostro barman e realizzerete un delizioso latte macchiato.

Commenta questa ricetta

Torta al cocco e meringata Macarons al cioccolato