Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Castagnole (tortelli di carnevale)

Di

Tipici dolcetti di carnevale... ma buoni tutto l'anno!

Vota per questa ricetta 4.3/5 (10 Voti)

Ingredienti

  • 1 bustina di Vanillina
  • 1 cucchiaino di Rum
  • 200 gr Farina
  • 50 gr Zucchero
  • Scorza di 1/2 Limone
  • 40 gr Burro
  • 2 Uova piccole
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di Lievito
  • Zucchero a velo
  • Olio di semi per friggere

Informazioni

Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 60minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, il burro, la vanillina, il sale , la scorza grattugiata del limone, il rum e il lievito; amalgamate con cura gli ingredienti, poi trasferite l'impasto su di una spianatoia leggermente infarinata e impastate fino adottenere un composto morbido e compatto.

Tappa 2

Lasciate riposare l'impasto per qualche minuto e poi formate dei filoncini di pasta spessi circa 2 cm. e tagliateli a pezzetti grandi come nocciole (come se doveste fare gli gnocchi!).
Strofinandole tra i palmi delle mani formate delle palline e friggetele poche alla volta in abbondante olio e a fiamma bassa, rigirandole finchè non verranno a galla e saranno gonfie e dorate.
Una volta pronte, scolatele su carta assorbente, lasciatele asciugare poi spolverizzatele con lo zucchero a velo. In alternativa passatele ancora umide (non grondanti d'olio, però!) nello zucchero semolato... Buon appetito! <3

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Pina Colada

Origini della Pina Colada
Si hanno  notizie di una bevanda alcolica contenente rum oro e succo di ananas già a partire dagli anni '20 del '900. Cio' che differenzia questa antica bevanda dalla nota Pina Colada è la presenza, in quest'ultima, del latte di cocco. 

La Pina Colada e la stampa
L'edizione del 16 aprile 1950 del New York Times parla esplicitamente di una bevanda chiamata "Pina Colada", preparata con rum, cocco e ananas. 

Altre versioni della Pina Colada
Secondo altre fonti, la Pina Colada avrebbe visto la luce nel 1963 a Porto Rico, nel tentativo di creare un cocktail fruttato ed inedito. Quale che sia la sua origine, la Pina Colada è deliziosa. Per preparare velocemente questa bevanda alcolica a base di rum, cocco e ananas non vi resta che seguire i consigli del nostro barman.

Per la Pina Colada avete bisogno di:
- 5 cl di rum oro
- 3 cl di crema di cocco
- 9 cl di succo d'ananas
- Un po' di cocco disidratato
- Ghiaccio

 Preparazione:

Mettete 3-4 cubetti di ghiaccio in un bicchiere, aggiungete 5 cl di rum oro, poi 3 cl di crema di cocco e 9 cl di succo d'ananas. Mettete dei cubetti di ghiaccio nello shaker ed aggiungete del cocco disidratato per rendere più cremoso il cocktail. Agitate energicamente per qualche secondo, poi versate la crema di ghiaccio e cocco nel bicchiere.  Decorate con della menta fresca, cocco disidratato e zucchero a velo.

Commenta questa ricetta

Le castagnole di carnevale Castagnole di carnevale