Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Tartellette mignon con mascarpone e violette

Di

Ed eccole come ogni anno arrivano con il loro profumo, tanti piccoli lampioncini viola nel verde del prato come potevo non portale in cucina.
Sono nati così questi dolcetti mignon e volete la verità? Ho stupito anche me!

Lo staff di Tribù Golosa Team

Ed eccole come ogni anno arrivano con il loro profumo, tanti piccoli lampioncini viola nel verde del prato come potevo non portale in cucina.
Sono nati così questi...

Vota per questa ricetta 4.6/5 (137 Voti)

Ingredienti

  • Pasta frolla:
  • 250gr farina 0 bio (mulino Marino)
  • 125gr burro morbido
  • 70gr zucchero semolato
  • 3 rossi d’uovo (50gr)
  • 1 uovo piccolo
  • Farcia e finitura:
  • 1 albume
  • 250gr mascarpone fresco
  • 100gr zucchero semolato
  • 8gr fogli colla di pesce
  • 80 fiori di violetta freschi biologici
  • zucchero semolato per la brinatura
  • 100gr cioccolato bianco
  • 2dl latte

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio
Adapted from lalunasulcucchiaio.blogspot.it

Tappe di preparazione

Tappa 1

Iniziare preparando la pasta frolla.
Stendere ad uno spessore di 0,5 cm la pasta frolla e ritagliare dei cerchi con un coppapasta e sistemare in piccoli stampi da tartelletta con 4/5cm di diametro (quelli utilizzati sono in silicone).
Infornare a 180C gradi(preriscaldato) per 12/14' minuti, lasciar raffreddare su una gratella.

Tappa 2

Pulire delicatamente 20/25 fiori con della carta da cucina imbevuta di vino bianco, eliminando il gambo
Montare a spuma un albume e con un pennello piccolo di setola con un pennellino passare tutto il fiore petalo per petalo e passare nello zucchero semolato disponendoli poi su carta forno e infornare a 40C gradi ventilato per 30/40' con lo sportello del forno non completamente chiuso.
Una volta freddi trasferire delicatamente su carta da cucina e conservare in un contenitore con coperchio in un luogo asciutto.

Tappa 3

Sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato e con un pennello ricoprire le pareti interne e il bordo delle tartellette.

Tappa 4

Frullare lo zucchero con i fiori rimanenti.
Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua.
In una piccola casseruola scaldare il latte con lo zucchero ai fiori una volta ben caldo passare al colino e sciogliervi la colla di pesce strizzata facendola sciogliere bene.
Amalgamare il tutto al mascarpone ottenendo una crema omogenea.
Lasciar riposare 1h in frigorifero.

Tappa 5

Trasferire la crema di mascarpone in una sac a poche con beccuccio a stella e riempire le tartellette.
Decorare ogni tartelletta con una violetta brinata.

Tappa 6

Le tartellette si conservano in frigorifero con l'accortezza di decorare con le violette solo al momento di servire.
Che dire...io me ne sono innamorata!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Crostatine ai frutti di bosco Crostatina alla ricotta