Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Se hai del cioccolato avanzato, devi preparare queste ricette

Dopo Pasqua, si sa, chi non ha almeno un uovo di cioccolato avanzato? Solitamente ci ritroviamo ad avere la dispensa piena di pezzi di cioccolato. Ecco 10 idee di ricette imperdibili da preparare con il cioccolato avanzato dell'uovo di Pasqua!

© Silvia Santucci

Mousse al cioccolato con solo acqua e cioccolato

Questa straordinaria mousse al cioccolato fatta solo con acqua e cioccolato, senza latte, né panna, né uova, né burro è un'invenzione del chimico francese Hervé This, autore tra l'altro del libro "La scienza in cucina - piccolo trattato di gastronomia molecolare" (Ed. Dedalo).
Il principio è lo stesso di quando si prepara la panna montata: le bolle d'aria che vengono incorporate in una materia grassa, la fanno montare. E' il caso della panna, che monta quindi diventando panna montata, ed è il caso di questa mousse: il burro di cacao contenuto nel cioccolato fuso, raffreddandosi cristallizza e monta grazie alle bolle d'aria che vi incorporiamo montandolo con la frusta elettrica. L'acqua permette di dare una consistenza cremosa alla mousse, senza bisogno di aggiungere ulteriore materia grassa.
Per 6-8 persone:
- 250 gr di cioccolato fondente per pasticceria
- 20 cl di acqua
- 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
- un po' di pralinato o di nocciole tritate per la decorazione finale
- circa 15 cubetti di ghiaccio

Preparazione
Tagliare il cioccolato a quadretti e versarlo in una casseruola. Aggiungere la cannella in polvere. Aggiungere l'acqua. Sciogliere il cioccolato a fuoco lento, mescolandolo ongi tanto con una frusta. Mettere una quindicina di cubetto di ghiaccio in un'insalatiera riempità a metà di acqua. Poggiarvi sopra una seconda insalatiera più piccola. Quando il cioccolato e ben sciolto e ben liscio, versarlo nella piccola insalatiera poggiata su quella con il bagno-maria ghiacciato. Cominciare a montare il cioccolato fuso con una frusta elettrica. Mentre si monta il cioccolato con la frusta, all'inizio non succede niente e il composto resta liquido. Dopo circa 5 minuti, il cioccolato comincia a montare diventando più consistente, la frusta vi lascia la sua traccia. Dal momento in cui il cioccolato comincia ad addensarsi montando, esso si trasformerà molto rapidamente in mousse. A questo punto è bene smettere di montare, altrimenti il cioccolato si trasformerà in burro, diventando troppo granuloso. Fermarsi quando il cioccolato ha la consistenza di una mousse. Servire la mousse in coppette o bicchierini, spolverizzandola con del pralinato e delle nocciole tostate e tritate. questa mousse si conserva in frigorifero per diversi giorni, in una ciotola coperta con della pellicola trasparente.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questo articolo