Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Cosce di pollo ripiene

Di

Signore e Signori, ecco il nostro secondo da re.
Abbiamo disossato delle cosce di pollo, le abbiamo imbottite con della salsiccia e ricucite. Poi cotte al forno e servite con una bella insalata.
Le cosce del pollo cotte bene assumono una consistenza scioglievole. Quando incontriamo il ripieno raggiungiamo l’apoteosi.
La pelle croccante è ancora un tocco in più.
Fonte: Pensieri e Fornelli - Ricetta delle Cosce di pollo ripiene

Vota per questa ricetta 3.2/5 (324 Voti)

Ingredienti

  • 4 cosce di pollo disossate con la pelle
  • 2 salsicce di suino
  • 1 uovo
  • qb di provola
  • qb olio
  • ago e fill alimentari

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Ecco la nostra coscia, che abbiamo fatto disossare dal nostro macellaio di fiducia. Noi abbiamo fatto lasciare la pelle, che oltre ad essere buonissima una volta diventata croccante, ci aiuta in cottura a tenere il pollo morbido.

Tappa 2

Mescoliamo la carne delle salsicce con il formaggio e l’uovo. Se non risultasse un impasto sodo, aggiungiamo un po’ di pan grattato. Mettiamo un po’ di impasto su ogni coscia.

Tappa 3

Chiudiamo la coscia a portafoglio e cuciamola con ago e filo per non far uscire il ripieno. Non è affatto difficile, la carne è molto tenera, ad ogni modo, potete anche legarla con la spago da cucina a mo di salame. Ma così è meglio.

Tappa 4

Mettiamo le nostre cosce in teglia con la parte cucita verso l’alto, spennellate di olio su tutta la superficie. Questo ci serve a che la cucitura si cicatrizzi e non faccia uscire il ripieno. Andiamo in forno a duecento gradi. Di tanto in tanto, scoliamo i succhi di cottura e conserviamoli per fare un bel sughetto che accompagni il pollo.

Tappa 5

Quando saranno dorate in superficie giriamole dall’altro lato e lasciamo che la pelle diventi bella croccante. In tutto la cottura durerà circa un’ora. Il filo verrà via con un solo gesto una volta cotte le cosce.

Non lo dite a nessuno: questa ricetta da il massimo se servita tiepida.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Polpette di pollo in salsa barbecue troppo buone

INGREDIENTI : 

  • 500 g di petto di pollo tritato
  • 4 spicchi di aglio tritato
  • 1,5 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 uova medie
  • 60 g di pangrattato
  • ½ cucchiaino di paprika

 

PER LA SALSA BARBECUE: 

  • 3 cucchiai di ketchup
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco finemente tritato
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di succo di ananas

 

 

PREPARAZIONE:

Mettete  l'aglio tritato, il pepe, il succo di ananas  e lo zenzero fresco  grattugiato in una casseruola. 

Unite il ketchup, la salsa di soia, e lo zucchero di canna, quindi lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce fino a che la salsa non diventerà spessa. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 200°. Mettete il pollo tritato in una ciotola. Aggiungete l'aglio, la paprika, il sale, il pepe e il pangrattato. 

Aggiungete le uova.
Mescolate il tutto con le mani per amalgamare bene ed ottenere un impasto liscio. Fate delle polpette della grandezza di una noce. 

Disponetele su una placca coperta di carta forno. Infornate e fate cuocere per 13 minuti. 

Spennellate le polpette cotte con la salsa barbecue, quindi rimettetele in forno per 2 minuti.  Spennellatele ancora una volta prima di servire. 

 

Commenta questa ricetta

BALTI CHICKEN PASANDA Cosce di pollo flambè al Cognac