Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pizza di carne

Di

Vota per questa ricetta 3/5 (301 Voti)

Ingredienti

  • 400 gr. farina (per impasto)
  • 1/2 cubetto lievito di birra (per impasto)
  • 1/2 cucchiaio sale fino (per impasto)
  • 200 cl. acqua (per impasto)
  • 500 gr. carne tritata mista (vitello e maiale) (per ripieno)
  • 500 gr. mozzarella (per ripieno)
  • 2 uova (per ripieno)
  • 100 gr. pecorino romano grattugiato (per ripieno)
  • sale fino q.b. (per ripieno)
  • pepe q.b. (per ripieno)
  • 250 cl. olio d'oliva

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 120minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Versiamo sul tavoliere la farina a fontana, sale fino, lievito sbriciolato e poco per volta acqua tiepida lavorando l'impasto fino a che non risulterà liscio e della consistenza della pasta per pizza.
Una volta terminato di impastare formiamo un palla e appoggiamola dentro una ciotola coprendola con un canovaccio e una coperta e lasciamola lievitare per 2 ore finché non avrà raddoppiato il suo volume.
Mentre l'impasto lievita prepariamo il ripieno per il calzone, apriamo le uova in una ciotola e sbattiamole con una frusta o una forchetta aggiungendo un pò di sale e una parte del pecorino grattugiato.
Mettiamo 50 cl. di olio in una padella antiaderente e quando sarà caldo aggiungiamo la carne tritata che faremo soffriggere a fuoco vivo fino a quando non si sarà consumata l'acqua persa dalla carne.
Riduciamo il fuoco al minimo e versiamo le uova sbattute nella padella con la carne e giriamo velocemente con un cucchiaio di legno fino a che le uova non si saranno lievemente rapprese e quindi spegniamo il fuoco.
Tagliamo le mozzarelle a dadini e quando la carne si sarà raffreddata mischiamo il tutto aggiungendo il pecorino grattugiato rimasto e pepe a piacere.
Prendiamo l'impasto lievitato e stendiamone poco più di metà creando un disco più largo della teglia in cui cuoceremo il calzone.
Ungiamo abbondantemente d'olio la teglia e foderiamola con il disco di pasta, riempiamo uniformemente con il composto di carne e chiudiamo il calzone con un altro disco che otterremo dal rimanente impasto.
Infine con una forchetta bucherelliamo la superficie per far sì che non si gonfi durante la cottura.
Ungiamo abbondantemente la superficie del calzone con olio e mettiamo in forno già riscaldato a 200° gradi per circa 40-45 minuti (a seconda del tipo di forno che avete)
Il calzone sarà pronto quando acquisterà un bel colore dorato.
Quando togliamo la teglia dal forno copriamola con un canovaccio per una quindicina di minuti per fare in modo che la superficie del calzone venga ammorbidita dal vapore e non risulti troppo dura e secca.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Il bo bun di manzo, il piatto vietnamita più amato

Il bo bun è un gustoso piatto unico della cucina vietnamita, ricco, equilibrato e dai mille sapori. Composto da spaghetti di riso, carne di manzo saltata, verdure fresche e involtini nems alla carne di pollo. 

 

INGREDIENTI : 

- 4 cucchiai di salsa Nuoc mam

- 3 cucchiai di zucchero
- 2 cucchiai di succo di limone
- 8 cucchiai di acqua calda
- 1 spicchio di aglio tritato

- 250 gr di vermicelli di riso
- 1 carota

- 1 cetriolo

- Qualche foglia di lattuga
- Un po' di erba cipollina tritata
- 4 nems di pollo
-Un po' di coriandolo tritato
- 50 g di arachidi spezzettate grossolanamente

 

 

PROCEDIMENTO :

Versate in una ciotola la salsa Nuoc mam, unite lo zucchero, il succo di limone, l'acqua calda. e mescolate bene. Fate rosolare 500 gr di carne di manzo, quindi unite la ciotola con la salsa e fate stufare la carne fino a che non sarà tenera. se necessario, unite mestoli di acqua calda alla cottura, per evitare che la carne attacchi al fondo. 
Nel frattempo cuocete i vermicelli di riso: fate bollire l'acqua, spegnete il fuoco e immergete i vermicelli. Scolateli dopo 2 minuti circa, distribuiteli in 4 piatti fondi e lasciateli raffreddare. 
Grattugiate la carota alla julienne e disponetene un po' in ogni piatto. Fate lo stesso con il cetriolo, quindi unite qualche foglia di lattuga spezzettata con le mani, qualche filetto di erba cipollina e  i nems tagliati a pezzetti.
Completate distribuendo la carne in ogni piatto, ed aggiungendo anche un po' di salsa di cottura. 
Cospargete con le arachidi tritate e servite subito. 

 

 

Commenta questa ricetta

Sformato con spinaci e feta Quiche mediterranea alle verdure