Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Torta rustica con speck, patate e provola

Di

Una gustosa torta rustica con speck e patate, un abbinamento “nordico” riuscitissimo. Buona da gustare calda o fredda e veloce da preparare.

Vota per questa ricetta 4.2/5 (5 Voti)

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 gr di patate a pasta gialla
  • 150 gr di speck
  • 100 gr di provola affumicata
  • una cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino
  • brodo vegetale
  • pepe
  • olio

Informazioni

persone 6
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, schiacciate lo spicchio d’aglio e mettete tutto a soffriggere in padella con 2 cucchiai d’olio e il rametto di rosmarino. Intanto pelate le patate e tagliatele a cubetti piccoli, sciacquatele e tuffatele nella padella con l’olio caldo. Fate insaporire per bene e poi versate uno o due mestoli di brodo (potete farlo nella classica maniera o sciogliendo in un pentolino con dell’acqua un buon dado biologico senza glutammato) e coprite con un coperchio.

Tappa 2

el frattempo, prendete una parte del prosciutto e tagliatelo a strisce sottili mentre farete a cubetti la provola. Appena le patate saranno cotte (mi raccomando non devono essere stra-cotte perchè comunque devono “subire” un’altra cottura), mettetele a raffreddare in una ciotola togliendo il rametto di rosmarino e lo spicchio d’aglio.

Tappa 3

Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e disponetela sulla teglia utilizzando la stessa carta con cui viene venduto il rotolo, quindi con una forchetta bucherellate la base e ricoprite con le restanti fette di speck.

Tappa 4

A questo punto unite il trito fatto in precedenza alle patate, mescolate e pepate (io consiglio di non utilizzare il sale poichè sia il brodo sia il prosciutto sono salati ma se lo ritenete necessario aggiungetelo. Versate tutto nella teglia e infornate a 180° per 15 minuti, giusto il tempo di fare cuocere la sfoglia.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.  

 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Rustico scamorza e prosciutto Rustichella