Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Paella di carne e verdure

Di

Paella di carne e verdure

Vota per questa ricetta 3.4/5 (229 Voti)

Ingredienti

  • riso q.b.
  • 6 fusi di pollo
  • 1 bicchiere di piselli surgelati
  • 1 cipolla piccola tritata
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • 2 spicchi d’aglio
  • salsiccia (in sostituzione del chorizo
  • quantità a piacere)
  • 1 peperone rosso tagliato a falde
  • 2 zucchine piccole tagliate a rondelle
  • 4-5 carciofi a lamelle
  • 2 pomodori maturi a pezzi o qualche cucchiaio di passata di pomodoro
  • 2 litri di brodo di carne o verdure (ne potrebbe avanzare ma meglio stare abbondanti)
  • 1 bustina di miscela di spezie per paella
  • olio evo q.b.
  • sale se necessario

Informazioni

persone 6
Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Dopo aver lavato e tagliato tutte le verdure, mettere i fusi di pollo nel brodo di verdure e farli cuocere per circa 10 minuti; si otterrà un brodo leggero di pollo e ci consentirà di separare la carne dalle ossa, così da velocizzarne la cottura e poter mangiare più comodamente la paella, senza dover usare le mani (per spolpare i fusi coi denti). Sciogliere la bustina di spezie nel brodo e tenerlo ben bollente.

Tappa 2

Nella paellera o in una padella capiente, far rosolare a fuoco vivace l’aglio e la salsiccia nell’olio evo, fino a doratura; toglierla e metterla da parte; eliminare l’aglio e nello stesso olio finire di cuocere il pollo; mettere da parte e far soffriggere la cipolla coi pomodori o la passata; poi procedere alla cottura delle verdure: prima i carciofi, poi i peperoni, dopo circa 10 minuti le zucchine, infine i piselli. Far rosolare bene per altri 5 minuti e aggiungere tutta la carne messa da parte; aggiungere il prezzemolo e cuocere 5 minuti mescolando.

Tappa 3

Per aggiungere la quantità di riso giusta procedete in questo modo: versate il riso lungo il diametro verticale e orizzontale della vostra padella, tracciando una croce. Se vi sembra poco aggiungetene uno o due pugni in più ma considerate che il riso si gonfia in cottura.
Mescolare tutti gli ingredienti, facendo tostare il riso per 1 minuto, quindi aggiungere il brodo bollente fino a coprire a filo il riso, mescolare e lasciar cuocere, abbassare e cuocere a fuoco medio.

Tappa 4

Aggiungere il brodo di tanto in tanto, calcolando i tempi di cottura del riso; in media io aggiungo il brodo all’inizio e altre 2-3 volte, coprendo a filo il riso e considerando che, anche se i chicchi rimangono leggermente duri, continueranno a cuocere ancora per un pò anche a fuoco spento. Lasciate riposare la paella coprendo con un canovaccio e gustatevela con un bel bicchiere di vino, o perchè no…di sangria!!!

Normalmente io non aggiungo sale perchè il brodo conferisce già la giusta salatura, comunque è sempre bene assaggiare ed in caso aggiustare, quando si è quasi a fine cottura.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Mini quiches tortilla

Vi piace la cucina etnica? Provate queste mini quiches tortilla facilissime e buonissime, perfette  per un aperitivo tra amici o come leggero piatto unico.

Commenta questa ricetta

Paella di verdure Paella con pollo e peperoni