Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

I carciofi col tappo

Di

Quella dei carciofi col tappo, ovvero "i cacocciuli cu tappu" è un antica ricetta siciliana della tradizione contadina. Molto apprezzata in tutta l'isola, tuttavia ci sono leggere varianti da provincia in provincia. La Sicilia vanta tra le più belle varietà di carciofi e il suo contributo è tradotto in grandi coltivazioni di cui quelli della zona di Cerda (PA), quelli della Piana di Gela e della Piana di Catania, la zona di Ramacca (CT) e Niscemi (CL) che sono i maggiori produttori in Italia.
Ma veniamo alla nostra ricetta.....

Vota per questa ricetta 4.4/5 (12 Voti)

Ingredienti

  • 6 carciofi spinosi
  • 1 limone
  • 100 g. caciocavallo Ragusano D.O.P.
  • 200 g. Pangrattato
  • 70 g. pecorino grattugiato
  • sale
  • pepe q.b.
  • olio d'oliva
  • 1 uovo
  • farina
  • passolini e pinoli (prodotto tipico siciliano)
  • cipolla
  • 1 lt. di salsa di pomodoro
  • mezzo bicchiere di vino rosso

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Pulire i carciofi, eliminando le foglie più dure, accorciare il gambo e tagliare le punte, Mettiamo i carciofi cosi preparati in un recipiente di acqua con il limone spremuto, (questo servirà ad eliminare l'amarognolo ed evitare che si anneriscano), nel frattempo prepariamo la salsa di pomodoro, soffriggere mezza cipolla piccola affettata a julienne in un filo d'olio d'oliva, sfumare con mezzo bicchiere di vino rosso e aggiungere i passolini e pinoli, amalgamare per qualche minuto quindi aggiungere la salsa di pomodoro, salare e pepare coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato. Prepariamo anche il ripieno, in una ciotola mettiamo il pangrattato, il formaggio grattugiato, sale e pepe (a piacimento), aggiungiamo anche il caciocavallo ragusano tagliato a dadini, mescoliamo il tutto e aggiungiamo anche un filo d'olio d'oliva. Prendiamo i carciofi, facciamoli sgocciolare e prendendoli dal gambo sbattiamoli sul piano da lavoro per far si che le fogli si allarghino, aiutiamoci anche con le dita e cerchiamo di fare lo spazio che possa contenere il ripieno, (alcuni eliminano la parte centrale detta fieno, ma a me dispiace perchè è la parte più tenera e dolce del carciofo, cosi preferisco tenerla integra), adesso con un cucchiaio dobbiamo riempire i carciofi, eseguite con pazienza questa operazione, cercando di far penetrare più a fondo possibile il condimento, schiacciate bene finchè risulta compatto, adesso passate tutti i carciofi dove stiamo creando il tappo, nella farina, intanto mettiamo un padellino con un filo d'olio sul fuoco, sbattiamo l'uovo in un piatto, quindi passiamo i carciofi nell'uovo e subito nel padellino, fate rosolare bene, adesso abbiamo fatto il tappo, Immergere tutti i carciofi nella salsa di pomodoro col tappo verso l'alto, coprire con coperchio e lasciare cuocere per 30 minuti, servire ben caldi accompagnando con qualche cucchiaiata di salsa e.....buon appetito.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Limonata fatta in casa

La limonata è una bevanda rinfrescante, semplicissima da preparare ed apprezzata da grandi e piccoli. Perché non prepararla in casa? In commercio si trovano le limonate già pronte, ma perché spendere denaro per una bevanda che potremmo preparare in casa, senza conservanti? Se poi utilizzate limoni BIO, la vostra limonata ne guadagnerà in gusto, e saprete completamente cio' che bevete. Seguite la nostra video ricetta per preparare una limonata 100% naturale. Se amate i limoni, provate anche tutte le nostre ricette a base di limoni. Inoltre, scoprite il metodo per mantenere i limoni freschi più a lungo.

Commenta questa ricetta

Fettuccine con carciofi e pancetta Tagliatelle salsiccia e carciofi