Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Graffe

Di

Questa è la ricetta della suocera di mia cugina,viene dalla Sardegna e non ama i dolci zuccherosi. Lei ama i cibi sani e la forma fisica ed è una delle poche ricette "dolci" che fa e le riescono una meraviglia.

Vota per questa ricetta 4.3/5 (7 Voti)

Ingredienti

  • 1 kg di Farina
  • 4 uova
  • 2 cubetti di lievito *(1solo in estate)
  • 1 limone
  • 1 bicchierino abbondante di limoncello
  • 2 bustine di vanillina
  • 150 gr di margarina
  • 1/2 litro di latte
  • un pizzico di sale
  • 5 cucchiai di zucchero
  • Zucchero a velo o raffinato q.b.
  • un poco di cannella

Informazioni

persone 10
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 10minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Graffe - Tappa 1

Mettere tutti gli ingredienti sul piano di lavoro.Sciogliere il lievito in un pò di latte caldo unito a un poco di acqua, sciogliere la margarina nel latte tiepido. Fare la fontana con la farina setacciata, unirvi lo zucchero, le uova intera e pian piano tutti gli ingredienti e lavorarlo. La pasta deve attaccarsi alle mani, fino a fare quasi delle bolle.

Tappa 2

Graffe - Tappa 2

Prendere una tovaglia da tavola, metterla su un piano e spolverarla di farina,prendere una pallina d'impasto della grandezza di un mandarino, farne una forma rotondeggiante e metterla sulla tovaglia infarinata.Dopo 2 ore controllare se ha raddoppiato di volume, togliere la parte centrale con una formina o un bicchierino da caffe.

Tappa 3

Graffe - Tappa 3

versate 1 litro abbondante di olio di semi e friggerle delicatamente fino a che prendono un bel colore dorato.Non usate una padella o un tegame troppo largo.

Tappa 4

Graffe - Tappa 4

Scolatele, passatele velocemente in zucchero semolato e cannella oppure lasciatele asciugare e mettetele in un vassoio da portata dopo averle cosparse da ambo i lati di zucchero a velo e cannella.

Se vi piace un gusto più forte, mettete abbondante limoncello diminuendo il latte, tanto se serve potete sempre aggiungerlo dopo. se non amate la cannella, mettete una stecca di vaniglia in un contenitore di vetro insieme allo zucchero semolato e lasciatelo alcuni giorni, lo zucchero prenderà l'odore naturale della vaniglia.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Graffe Graffe