Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Spaghetti allo scoglio

Di

Vota per questa ricetta 4.1/5 (28 Voti)

Ingredienti

  • Molluschi cozze 500 gr
  • Molluschi vongole 500 gr
  • Aglio 4 spicchi
  • Olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
  • Prezzemolo tritato 4 cucchiai
  • Scampi 4
  • Calamari 300 gr
  • Spaghetti 320 gr
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Pomodori ciliegino 300 gr
  • Brodo (fumetto) di pesce qualche mestolo

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa pulite molto bene sotto l'acqua fredda le cozze eliminando quelle rotte o aperte, quindi togliete loro il bisso (barbetta) che fuoriesce dalle valve e grattate il guscio con un coltellino o con una paglietta nuova di acciaio; per quanto riguarda le vongole veraci, ecco una dritta per eliminare quelle piene di sabbia: armatevi di pazienza e prendetene una alla volta, picchiate la vongola con la parte del taglio sopra un tagliere di legno e verificate se fuoriesce del nero. Se questo accade, gettate via la vongola perchè sarà piena zeppa di sabbia scurissima.
A questo punto sciacquate molto bene cozze e vongole pulite sotto l'acqua fredda corrente, quindi scolatele. Ponete le vongole dentro ad un tegame a fiamma piuttosto vivace, coprite con un coperchio e lasciate che si dischiudano, poi spegnete il fuoco e lasciatele al caldo. Ripetete lo stesso procedimento anche per le cozze, Passiamo ai calamari: puliteli, ividete le sacche dai tentacoli e poi tagliate le sacche ad anelli.

Tappa 2

Mettete in un tegame uno spicchio di aglio schiacciato (o intero se preferite toglierlo dopo la cottura) e 2-3 cucchiai di olio, fatelo dorare e aggiungete i calamari; quando questi si sbianchiranno, aggiungete il vino bianco, lasciatelo leggermente sfumare e poi aggiungete il prezzemolo lasciate cuocere per 10 minuti, quindi spegnete il fuoco e tenete al caldo.

Tappa 3

E' il turno degli scampi: lavateli, asciugateli e praticate un taglio centrale sull'addome che parte dalla coda e arriva alla testa. Sull'estremità della coda è visibile, tra le carni, un filetto nero: si tratta dell'intestino che se non verrà eliminato risulterà amarognolo, quindi prendete uno stecchino di legno e fatelo fuoriuscire, poi estraetelo delicatamente con le dita. A questo punto, mettete in una padella 2-3 cucchiai di olio con uno spicchio di aglio tagliato a metà, fatelo leggermente dorare e poi unite gli scampi che farete rosolare su tutta la superficie. Spegnete il fuoco e tenete anche gli scampi al caldo.

Tappa 4

In una padella piuttosto capiente (dovrà contenere tutto il pesce e la pasta), mettete 4 cucchiai di olio e due spicchi di aglio che farete dorare: aggiungete i pomodorini e lasciateli ammorbidire senza che si spappolino. Nel frattempo mettete a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata. Attendendo la cottura della pasta, aggiungete in padella, assieme ai pomodorini, i calamari con il loro fondo di cottura e anche il liquido di cottura di cozze e vongole che avrete filtrato attraverso un colino a maglie fini. Tre minuti prima della fine della cottura della pasta, scolatela e aggiungetela in padella, quindi terminate la cottura facendola saltare assieme ai liquidi aggiunti. Se fosse necessario, aggiungete anche qualche mestolo di fumetto di pesce

Tappa 5

Un minuto prima della fine della cottura della pasta, aggiungete il prezzemolo tritato, le cozze, le vongole e gli scampi. Terminate gli spaghetti allo scoglio regolando eventualmente di sale e pepe. Servite immediatamente.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Spaghetti allo scoglio Spaghetti allo scoglio