Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

falainsi

Penne integrali ricotta, zucchine e zafferano

Di falainsi

Tra i tanti vantaggi dei cibi integrali posso dire che hanno il potere di amplificare il senso di sazietà e quindi aiutano in un periodo di dieta a spiluccare meno tra un pasto e l'altro.
Inoltre i cibi integrali hanno un indice glicemico ed un contenuto calorico inferiore.

Ma gli alimenti integrali, come detto poco fa, hanno anche dei contro: per cominciare sono meno buoni e conservabili, se assunti in quantità eccessive ostacolano l'assorbimento di importanti minerali come lo zinco ed il calcio, e, spesso, sono pregni delle sostanze chimiche utilizzate in agricoltura durante semina e raccolto perciò consiglio vivamente di acquistare solamente i prodotti biologici.

Detto ciò penso che se ogni cosa viene consumata con criterio alternando più possibile gli alimenti il nostro corpo ne trarrà solo benefici.

Vota per questa ricetta 3.7/5 (448 Voti)

Ingredienti

  • 180 gr penne integrali
  • 1 busta di zafferano
  • in pistilli sarebbe meglio
  • 150 gr di ricotta
  • 1 zucchina

Informazioni

persone 2
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 10minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Penne integrali ricotta, zucchine e zafferano - Tappa 1

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo rosolare le zucchine tagliate a rondelle in una padella con poco olio. A fine cottura scolare la pasta tenendo da parte 1 mestolo di acqua di cottura.
Amalgamare la ricotta con lo zafferano e l'acqua di cottura, condire le penne e servire con una spolverata di prezzemolo fresco.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Garganelli alla zingara Ravioli di patate