Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Rigatoni con pesce spada e melanzane

Di

PRIMI

Vota per questa ricetta 4.4/5 (10 Voti)

Ingredienti

  • 500 gr di rigatoni piccoli
  • 500 gr di pesce spada a fette
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 melanzana grande
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

persone 8
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Togliete il picciolo alla melanzana, lavatela, asciugatela e tagliatela a dadini di circa 1 cm. Scaldate quattro cucchiai d'olio in una padella antiaderente, soffriggete i dadini di melanzana per cinque/sei minuti, mescolando spesso, finché saranno morbidi e dorati. Scolate i dadini di melanzana su carta per fritti, metteteli in una ciotola unite l'aglio schiacciato e spellato, sale e lasciate insaporire, coperti con carta d'alluminio, per una decina di minuti.

Tappa 2

Togliete la pelle alle fette di pesce spada, tagliatele a dadini e cuocetele per un minuto in una padella antiaderente con tre cucchiai di olio, un pizzico di sale e una manciata di pepe.

Tappa 3

Aggiungete al pesce i pomodorini tagliati a spicchi, salate e proseguite la cottura per un minuto. Cuocete la pasta, scolatela molto al dente e conditela con le melanzane private dell'aglio e il pesce spada. Impiattate e servite.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come piegare un tovagliolo a forma di pesce

E dopo i tovaglioli a forma di coniglietti, ecco come realizzare dei simpatici tovaglioli a forma di pesciolino, perfetti per una festa a tema, una cena al mare o, semplicemente, per il primo di aprile!

Commenta questa ricetta

Pasta al forno con le melanzane Rigatoni con crema di philadelphia e pomodoro fresco al basilico