Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pane girasole

Di

Questo pane girasole prevede una sorta di sfogliatura, il lavoro è tutto lì: dividere l'impasto e tirare delle sfoglie rotonde, il resto è un gioco da ragazzi:-)
Fonte: http://lacucinadellapallina.blogspot.fr/2013/03/pane-girasole.html

Vota per questa ricetta 3.2/5 (315 Voti)

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 300 ml di latte
  • 1 cubetto da 25 g di lievito di birra o 1 bustina di liofilizzato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di burro + 40 per spennellare
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Per la decorazione:
  • 1 tuorlo + 2 cucchiai di latte
  • semi di sesamo
  • semi di papavero

Informazioni

persone 8
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

intiepidire il latte e scioglierci il lievito.
Nella planetaria ( o tranquillamente anche a mano) mettete le farine mescolate allo zucchero e aggiungete il latte dove avete sciolto il lievito.
Azionate per circa 5 minuti poi aggiungete il sale e graudalmente i 50 g di burro morbido a pezzettini.
Lasciare lavorare la planetaria 20 minuti, poi togliere l'impasto, dargli la forma di palla, infarinarlo, praticare un taglio a croce e metterlo in una ciotola coperto da pellicola nel forno con la sola luce accesa per un 1 ora e mezza (io ce l'ho lasciato 2 ore).

Tappa 2

Togliere l'impasto lievitato, sgonfiarlo leggermente e dividerlo in 2 parti; metterne una ancora nella ciotola coperta da pellicola per non farlo seccare.
Dividere la prima metà in 5 parti, delle quali una un pochino più grande; dare la forma di palline a questi pezzetti; infarinarli e stendere le 4 palline più piccole in dischi di circa 15-18 centimetri (io mi sono regolata con la mia spanna che è 16, non dovete star lì con metro).
Mettere il primo disco sulla teglia foderata con carta forno, spennellarla con il burro fuso e sovrappore il secondo disco, continuare così; stendere poi anche la quinta pallina un paio di centimetri più grande delle altre, sovrapporla e con le dita rivoltare la parte che eccede sotto al giro esterno di tutti gli altri dischi; non spennellare il quinto disco con il burro.

Tappa 3

Ora procedere con i tagli con un coltellino affilato; dovete fare "8 fette" tipo pizza ma sena tagliare il bordo (quella che sarebbe la "crosta della pizza"); dal centro sollevare ogni fetta e rigirarla verso l'esterno.
Prendere ora la seconda metà di impasto che avevamo da parte, toglierne 1/3 e con i rimanenti 2/3 facciamo altre 5 palline e procediamo come sopra, solamente facciamo dischi più piccoli, la misura sarà quello del "buco" che ha lasciato il primo giro di petali che avete fatto.
Con il terzo rimasto facciamo una pallina, stendiamola un pochino con le dita e mettiamola al centro del nostro pane girasole.
Coprire con la pellicola senza far aderire e lasciare lievitare ancora 1 ora nel forno a luce accesa.

Tappa 4

Trascorsa l'ora togliere dal forno, accenderlo a 190°C funzione statica e mentre scalda sbattete il tuorlo con i 2 cucchiai di latte e spennellare tutti i petali del pane girasole e decorarlo con i semi di sesamo e papavero a vostro piacere.
Cottura: 5 minuti a 190°C, poi altri 20 minuti a 180°C.
Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Prepara il latte d'avena fatto in casa: facile e veloce

Siete intolleranti al latte vaccino e bevete le alternative vegetali? Questo articolo è per voi! Imparate a preparare il latte d'avena comodamente a casa: più sano ed economico. 

Un piccolo consiglio: con la farina d'avena avanzata potete preparare un'ottima colazione; ad esempio, utilizzatela per preparare del porridge, oppure unita a yogurt e pezzetti di frutta

Commenta questa ricetta

Rotolo zebrato Torta all'ananas