Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Red velvet cake della Magnolia bakery

Di

Torta tipicamente americana, molto ricca e calorica. Dedicata alle occasioni speciali

Vota per questa ricetta 2.6/5 (28 Voti)

Ingredienti

  • Farina 00 440 gr
  • Burro 170 gr
  • Uova 3
  • Zucchero 450 gr
  • Colorante alimentari rosso
  • 6 cucchiai
  • Cacao amaro 16 gr
  • Estratto di Vaniglia estratto 6 gr (1 cucchiaino e mezzo)
  • Sale 9 gr
  • Latticello o in alternativa Yogurt intero 370 gr
  • Aceto di mele
  • 7,5 gr
  • Bicarbonato 7 gr
  • Per la crema alla vaniglia:
  • Farina 00 50 gr
  • Latte fresco intero 500 ml
  • Burro 450 gr
  • Zucchero semolato (fine) 400 gr
  • Estratto di Vaniglia 9 gr

Informazioni

persone 10
Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Cominciando con la preparazione delle basi sbattere il burro ammorbidito a temperatura ambiente assieme a metà dello zucchero per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire poi le uova a temperatura ambiente, alternandole con il resto dello zucchero. una volta ottenuto un composto uniforme unire il cacao setacciato, il colorante e la vaniglia continuando a sbattere.

Tappa 2

Sciogliere il sale nel latticello/yogurt intero . In una ciotolina con l’aceto di mele, unire il bicarbonato e farlo sciogliere. Aggiungere il latticello/yogurt al composto colorato alternandolo alla farina e infine unire l'aceto con il bicarbonato.

Tappa 3

Red velvet cake della Magnolia bakery - Tappa 3

L'impasto così ottenuto può essere a scelta suddiviso in 1,2 o 3 tortiere a seconda di quanti strati e di come si preferisce procedere. Per una torta a tre strati si può dividere l'impasto in 3 tortiere da 24 cm circa oppure in un'unica tortiera per poi tagliare ogni strato. Se invece si vuole realizzare una tortapiù alta e "imponente" ma contenuta in fatto di diametro allora si può optare per dividere l'impasto in due tortiere di diametro inferiore per poi dividere ogni torta in due.
Ungere e infarinare la/le tortiere prima di versare l’impasto. Infornare in forno preriscaldato (statico) a 180° per circa 25-30 minuti. A seconda della suddivisione dell'impasto e dell'altezza adeguare le tempistiche e una volta che la torta ha superato la prova stecchino sfornare.

Tappa 4

Mentre le basi sono in forno preparare la crema alla vaniglia.
Sciogliere la farina nel latte freddo dentro ad un pentolino, preferibilmente aiutandovi con una frusta ed aggiungendo a poco a poco il latte per non formare grumi. Porre sul fuoco (dolce) e lasciar sobbollire per 10 minuti circa, continuando a mescolare. Versare la crema così ottenuta dentro ad un contenitore basso e largo e copritela a contatto con della pellicola per evitare che si formi la crosticina in superficie. Lasciar intiepidire finchè non raggiunge la temperatura ambiente.

Tappa 5

Sbattere il burro assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere la vaniglia e sbattere ancora per un minuto.
Unite a questo punto la crema di latte e farina portata a temperatura ambiente e una volta che saranno ben amalgamati ecco che la crema alla vaniglia sarà pronta!

Tappa 6

Red velvet cake della Magnolia bakery - Tappa 6

Quando i dischi saranno pronti e saranno un pò raffreddati estrarli dalle teglie e lasciare che si raffreddino completamente. Eventualmente tagliarli e rifinirli quando saranno freddi. Poggiare il primo disco su di un piatto da portata e spalmarvi sopra la crema, coprire con il secondo disco, spalmare altra crema e così via fino all'ultimo disco. Infine ricoprire tutta la red velvet cake con la crema alla vaniglia. Come guarnizione di puà creare un anello rosso lungo il bordo con le parti di base tagliate che sono avanzate dalla rifinitura e sbriciolate. Quando viene conservata in frigo coprirla e riporla in un contenitore o una campana per evitare che si asciughi troppo ed assorba gli altri odori.

Si può utilizzare anche della ganache per la copertura o della crema al formaggio per la farcia. Ma assolutamente non coprire la torta con pasta di zucchero per la realizzazione di cake design perchè rende il risultato una torta eccessivamente dolce e melensa.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Red Velvet Red velvet cake