Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Fusillone pesce spada, melanzane e finocchietto

Di

Originariamente questo primo andrebbe servito con le busiate, tipico formato di pasta dell'entroterra siciliano, ma si presta benissimo anche con questi fusilloni napoletani che ne esaltano la corposità ed il gusto!

Vota per questa ricetta 3.1/5 (314 Voti)

Ingredienti

  • 200 gr di fusilli lunghi
  • 300 gr di pescespada(una fetta intera)
  • una melanzana piccola
  • un mazzetto di finocchietto selvatico
  • 250 gr di pomodorini pachino
  • uno spicchio d'aglio
  • olio qb
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale&pepe qb
  • ricotta salata qb

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio
Adapted from mangiarechepassione.wordpress.com

Tappe di preparazione

Tappa 1

Fusillone pesce spada, melanzane e finocchietto - Tappa 1

Portare a bollore una pentola piena d'acqua, nel frattempo mondare e pulire il finocchietto. Pelare la melanzana e tagliarla a cubetti, pulire la fetta di pescespada dalla pelle e tagliarla a dadini. Appena l'acqua bolle immergere il finocchietto e farlo cuocere per 5 minuti, quindi toglierlo dall'acqua, fatelo scolare e tritatelo grossolonamente. Non buttate l'acqua di cottura, ci servirà per cuocere i fusilli.
Prepariamo il sugo! In un'ampia padella versiamo abbondante olio e lo spicchio d'aglio intero, facciamo rosolare ed aggiungiamo le melanzane a tocchetti.(Quindi eliminiamo l'aglio.) Lasciamo insaporire 5 minuti ed aggiungiamo il pescespada. Saltiamo a fuoco vivace per 5 minuti e sfumiamo con il vino bianco. Aggiungiamo il finocchietto ed i pomodorini tagliati a dadini e cuociamo a fuoco medio per 10 minuti, finché i pomodorini non avranno rilasciato tutto il loro sugo, quindi regoliamo di sale e pepe e terminiamo la cottura. Cuociamo la pasta nell'acqua del finocchetto, scoliamola al dente e saltiamo nella padella col sugo. Impiattiamo decorando con un mazzetto di finocchietto e con delle scaglie di ricotta salata. Buon appetito!

In abbinamento a questo fantastico primo, potete scegliere vista la presenza della melanzana e del pomodoro, un rosso deciso e tipico delle terre della Val di Noto, il Cerasuolo di Vittoria. Ma se al contrario volete stare sul classico bianco, allora l'abbinamento perfetto può essere un Grillo. A voi la scelta!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Old fashioned

Conoscete l'Old fashioned? Imparate a preparare questo cocktail grazie ai segreti del nostro barman.

Commenta questa ricetta

Brioches per granita Minibaguette ripiene