Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Omogeneizzati fatti in casa: 10 idee di ricette facili e naturali

Preparare gli omogeneizzati in casa è semplice, vi permetterà di alimentare il vostro bambino in modo più genuino e vi permetterà di fare delle economie.
Si preparano utilizzando ingredienti freschi e di stagione, come verdura e frutta che vi permetteranno di ottenere omogeneizzati ricchi di vitamine benefiche per la salute del bambino.
Acquistando ingredienti biologici, non trattati con pesticidi, assicurerete al vostro bambino degli omogeneizzati di qualità, sicuri per la salute di vostro figlio e più economici degli omogeneizzati in commercio.
Per preparare gli omogeneizzati in casa vi occorrerà:
- frutta, verdura, carne o pesce, più brodo vegetale biologico o acqua, che darete da mangiare al vostro bambino rispettando le regole di svezzamento fornite dal vostro pediatra;
- una pentola per cuocere gli alimenti, un frullatore e dei vasetti di vetro a chiusura ermetica in cui conservare gli omogeneizzati.
Una volta pronti, gli omogeneizzati fatti in casa vanno messi nei vasetti di vetro ancora caldi, per evitare proliferazione batterica. I vasetti di omogeneizzato si conservano in frigorifero e devono essere consumati entro 24 ore dalla loro preparazione. Oppure possono essere congelati e consumati entro 1 mese dalla loro preparazione.
E per le ricette ? Ecco 10 idee per preparare omogeneizzati fatti in casa sani e gustosi!

Omogeneizzati fatti in casa: 10 idee di ricette facili e genuine


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Come pulire l'insalata iceberg rapidamente ?

La tecnica per pulire l'insalata iceberg rapidamente, spiegata dal nostro Chef Damien. Volete guadagnere tempo e pulire l’insalata in un batter d’occhio ? Scoprite come eseguire velocemente questa operazione quotidiana.

Commenta questo articolo