Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

5 Ricette A SPIRALE per STUPIRE

©Thinkstock.com

Torta limone e meringa

Questa torta al limone presenta uno strato di pasta frolla, uno di crema al limone e uno di meringa. Per ottenere questo bel risultato, utilizzate una sac à poche per la meringa e utilizzate un poco di scorza per decorare.

iNGREDIENTI

  • Per la pasta:
  • 200 g di farina
  • 100 g di burro ammorbidito
  • 1 uovo
  • 20g di mandorle tritate
  • 7 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • Per la crema al limone :
  • 3 limoni non trattati
  • scorza di 1 limone
  • 3 uova intere + 2 tuorli
  • 100 g di burro
  • Zucchero 120g
  • Per la meringa :
  • 2 albumi d'uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 120g di zucchero
  • Per il ripieno :
  • Scorza di 1 limone
  • 100g di acqua
  • 50 gr di zucchero

 PREPARAZIONE

 

Lavorare il burro e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema. Aggiungere il sale e l'uovo. Mescolare bene. Mescolare la farina e le mandorle tritate. Formare una palla e metterla in frigo per circa 1 ora. Quando l'impasto si è stabilizzato, foderare la teglia. Bucherellare il fondo con una forchetta, coprire con carta da forno e lasciare cuocere in bianco per 10 minuti a 180 °C. Rimuovere la carta da forno poi rimettere in forno per 10 min. Togliere la torta dal forno, toglierla dalla teglia poi lasciarla raffreddare su un piatto da portata. Per la crema di limone: grattuggiare la buccia di un limone. Spremere il succo di 3 limoni (io ho ottenuto 115g di succo di frutta). Far bollire il succo con la scorza per 3 minuti. Poi aggiungere il burro, lo zucchero, le uova intere e i tuorli. Rimettere sul fuoco e lasciar addensare. Infine versare la crema sulla pasta. La meringa: montare i 2 albumi con un pizzico di sale, aggiungendo a poco a poco lo zucchero. Montare fino ad ottenere una meringa lucida. Mettere la meringa in un sac à poche poi decorare la torta. Azionare il grill del forno e far dorare la meringa, facendo attenzione che non si strini. La guarnitura prelevare le zeste da un limone. In una casseruola, portate a bollore l'acqua e lo zucchero. Aggiungere la scorza di limone e fare cuocere per qualche minuto fino a che le bucce non si inteneriscono e il liquido si trasforma in sciroppo. Fate sgocciolare le zeste su carta assorbente. Servire la torta con alcune zeste candite.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco.