Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Malloreddu giganti con salsiccia e zucchine

Di

Una pasta fatta in casa, con aggiunta di zafferano nell'impasto. Condita con salsiccia e zucchine, direi un piatto unico. con una bella insalata e un frutto, un pasto completo.

Vota per questa ricetta 2.9/5 (404 Voti)

Ingredienti

  • Ingredienti per due persone:
  • 150gr di semola di grano duro
  • 1 bustina di zafferano (per la verità ne bastava anche mezza
  • mi seccava tenere la bustina in giro aperta)
  • acqua q.b.
  • 150gr di salsiccia
  • 2 zucchine
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • prezzemolo

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 10minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Malloreddu giganti con salsiccia e zucchine - Tappa 1

Procedimento:
Ho preparato la sfoglia sciogliendo lo zafferano direttamente al centro dell'incavo fatto nella semola, sul piano di lavoro. Ho lavorato velocemente, aggiungendo acqua fino a ottenere un impasto compatto e non appiccicoso. Ho lasciato riposare, coperto da una ciotola rovesciata e mi sono dedicata al sugo.

Ho sbriciolato la salsiccia, dopo aver tolto il budello, in una padella antiaderente con pochissimo olio. L'ho lasciata sfrigolare, facendo uscire il grassetto, a questo punto ho aggiunto le due zucchine, lavate e tagliate a listarelle con un coltello.
Ho fatto saltare velocemente, girando spesso. Aggiustato di sale e di pepe.
A questo punto mi sono dedicata ai miei malloreddu giganti. Ho tirato dei rotolini dalla mia sfoglia, sottili quanto un mignolo piccolo, per intenderci. Ne ho tagliato dei pezzi lunghi circa tre cm, qui fate come vi pare, libera interpretazione. Li ho passati sull'assetto piccolo dei gnocchi, con forza e tirando verso di me. Se avete fatto l'impasto sostenuto, come vi ho consigliato, non avrete bisogno di farina, nè tantomeno si attaccheranno al vostro assetto.
A questo punto li ho calati in acqua bollente salata e quando sono venuti a galla li ho tuffati nella padella con il mio condimento. Se vi sembra troppo asciutto potete aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta. Ho aggiunto del prezzemolo tritato fine e voilà.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Risotto verza e salsiccia Fusilli integrali con sugo di zucchine, fiori di zucca e salsiccia croccante