Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Cuori di carciofo ripieni

Di

Un ripieno dellicato e saporito per questi carciofi, ottimi serviti come antipasto

Vota per questa ricetta 3.1/5 (318 Voti)

Ingredienti

  • 250g di ricotta di pecora
  • 200g di prosciutto cotto arrosto
  • 6 carciofi romaneschi
  • (noi abbiamo utilizzato quelli spinosi)
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • 100g di grana grattugiato
  • 150g di pangrattato
  • 4 foglie di alloro
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • olio per friggere ( noi usiamo extravergine di oliva)
  • 1 limone
  • sale

Informazioni

Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 45minuti
Tempo di cottura 8minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

In una piccola teglia ricoperta di carta da forno mettete la ricotta, conditela con un pizzico di sale, un filo di olio extravergine, una foglia di alloro e mettela in forno per 25-30° a 160°. Nel frattempo, pulite i carciofi e scavateli bene all’ interno con uno scavino per togliere la barbetta e per poterli farcire.
Metteteli in una terrina con acqua e prezzemolo per evitare che anneriscano. Cuoceteli in acqua bollente salata per circa 10/12 minuti ( a noi piacciono croccanti) con il succo di 1/2 limone e l’alloro. Scolateli e fateli asciugare. Tritate nel mixer il prosciutto cotto, il grana e un ciuffo di prezzemolo. Ultimare il ripieno amalgamandovi la ricotta. Farcite i carciofi con il ripieno ottenuto pressando bene, passateli prima nella farina poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato. Ripetere questa operazione un altra volta.
Mettete quindi a friggere i carciofi in olio profondo per un paio di minuti. Per friggere noi utilizziamo la friggitrice, se non l’avete potete utilizzare una pentola a bordi alti riempita di olio

Se volete ridurre al minimo l'odore del fritto in casa mettete nell’olio un paio di mandorle.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Zucchine grigliate ripiene di pesto ai carciofi Pennette carciofi, bottarga e coriandolo