Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Crocchè di patate

Di

Altro piatto della mia tradizione familiare, uno dei miei preferiti: piccole, saporite crocchette di patate che possono essere arricchite con quello che la fantasia e il frigorifero ci suggeriscono!

Lo staff di Tribù Golosa Team

Altro piatto della mia tradizione familiare, uno dei miei preferiti: piccole, saporite crocchette di patate che possono essere arricchite con quello che la fantasia e il...

Vota per questa ricetta 3.6/5 (443 Voti)
Crocchè di patate Provala!RICETTA TOP 1 Foto

Ingredienti

  • 800 gr. patate
  • 2 uova intere + 2 albumi
  • 1 mozzarella
  • 100 gr. provola affumicata
  • 50 gr. parmigiano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • olio

Informazioni

Difficoltà Facile
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Lavare le patate e lessarle con la buccia in abbondante acqua salata finchè non sono ben tenere.
Quando sono intiepidite sbucciarle e passarle nello schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola capiente.

Tappa 2

Tagliare a dadini la provola affumicata e la mozzarella, lasciando scolare quest'ultima in un colino o su di un piatto inclinato, perchè perda il siero.
Sbattere bene le due uova, aggiungere il parmigiano grattuggiato, una presa di sale, del pepe e il prezzemolo tritato.
Unire il tutto alla purea di patate. Aggiungere anche la mozzarella e la provola affumicata a dadini.

Tappa 3

Mescolare bene formando un impasto abbastanza consistente.
A questo punto prendere una cucchiaiata abbondante di impasto e dargli la forma di un cilindro lungo circa 10 cm, che passeremo negli albumi leggermente sbattuti e nel pangrattato.
Per un migliore risultato durante la frittura a questo punto è opportuno disporli su un vassoio e tenerli in frigorifero per una mezz'ora almeno.

Tappa 4

Mettere sul fuoco un'ampia padella con abbondante olio di semi; friggere i panzerotti pochi alla volta (per non abbassare troppo bruscamente la temperatura dell'olio), rigirandoli con delicatezza finchè non siano ben dorati e croccanti da tutti i lati.

Tappa 5

Scolarli man mano su carta assorbente, servendoli ben caldi.

Nell'impasto è possibile unire qualunque tipo di formaggio a pasta filata, o qualche avanzo di salume tagliato a pezzetti, come svuota-frigo queste crocchette sono perfette!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Cuori di carciofo ripieni Crocchette di patate