Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pesto di rucola con il frullatore

Di

Vota per questa ricetta 0/5 (0 Voti)

Ingredienti

  • rucola
  • g 150
  • olio extravergine d’oliva
  • qb
  • parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai
  • provolone grattuggiato
  • g 40
  • aglio
  • 1 spicchio
  • sale
  • 1 pizzico
  • pinoli
  • 1 bustina

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Lavate molto bene la rucola, mettetela a sgocciolare per qualche minuto,poi asciugatela con un canovaccio pulito e mettetela nella tazza del frullatore. Aggiungete il parmigiano, il provolone, l’ aglio, un pizzico di sale e un po’ di olio extravergine d’ oliva. Azionate il frullatore a bassa velocità,aggiungete il restante olio a filo e continuate a frullare fino ad ottenere una crema fluida ed omogenea.

Se non dovete utilizzare subito il vostro pesto di rucola,trasferitelo in un contenitore, copritelo con un filo d’olio e un coperchio,o con della pellicola trasparente,e riponetelo in frigo fino al momento di utilizzarlo.
Potete conservare il pesto di rucola in frigo per 1 – 2 giorni,oppure potrete congelarlo in vasetti monodose.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La maionese in 5 gusti diversi per non stancarsi mai

La maionese in 5 gusti diversi per variare e non stancarsi mai di prepararla e di accompagnarla ai piatti più disparati. 

 

INGREDIENTI:

  • 2 tuorli d'uovo 
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
  • Sale
  • 200 ml di olio EVO

Per le varianti

  • Curry, paprika, pesto, erba cipollina

 

PROCEDIMENTO:

Mettete in una ciotola i tuorli a temperatura ambiente. Sbatteteli con una frusta manuale. Unite anche la senape e continuate a sbattere. 

Aggiungete l'aceto e sbattete. Salate e continuate a sbattere, quindi versate un filo d'olio d'oliva, continuando a montare. Piano piano vedrete che si formerà un' emulsione tra il liquido (i tuorli, la senape e l'aceto) e la parte grassa dell'olio. 

Continuate a versare l'olio gradualmente, e allo stesso tempo sbattete con la frusta. Quando gli ingredienti inizieranno a rassodarsi ed a montare, potete versare l'olio un po' più velocemente. 

La vostra maionese è pronta, ora non vi resta che condirla con le diverse spezie nelle quantità desiderate. 

Ripartite la maionese in 5 ciotoline diverse. 
Aggiungete un po' di curry in polvere in in una delle ciotole e mescolate. 
Unite la paprika ad un'altra delle ciotole. Aggiungete il pesto ad un'altra ciotola e mescolate. Nell'ultima ciotola mescolate la maionese con l'erba cipollina tagliuzzata. 
Ed ecco che la vostra maionese in 5 varianti è pronta per essere gustata. 

 

Potrebbe interessarti...


Come evitare che la maionese si smonti

Tutte le nostre migliori ricette con la maionese

 

 

Commenta questa ricetta

Pesto alla genovese Cocktail al rise di melanzane, speck e pesto alla rucola