Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Garganelli con pesto di zucchine, mandorle e gamberetti

Di

Vota per questa ricetta 4/5 (7 Voti)
Garganelli con pesto di zucchine, mandorle e gamberetti 0 Foto

Ingredienti

  • INGREDIENTI PER IL PESTO DI ZUCCHINE
  • 2 Zucchine circa 200gr
  • 30 gr Pinoli
  • 10 gr Mandorle
  • 10 gr Basilico
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • 30 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
  • PER I GAMBERETTI SALTATI
  • 2 spicchi aglio
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • 200 gr gamberetti sgusciati
  • PER LA PASTA
  • 400 gr Garganelli

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare i garganelli con pesto di zucchine e gamberetti iniziate dal pesto. Lavate le zucchine, privatele delle estremità e, con l’aiuto di una grattugia, sminuzzatele. Ponete le zucchine grattugiate in un colino e salatele leggermente, così che perdano il liquido in eccesso. Nel frattempo mettete nel mixer le foglie di basilico, le mandorle,i pinoli , l'olio extravergine e il parmigiano grattugiato. Frullate il tutto e aggiungete un filo d’olio e un pizzico di sale, secondo i vostri gusti. Unite le zucchine, prive della loro parte liquida, al composto insieme ad un altro filo d'olio e completate il pesto con un ultimo giro di lame. Il pesto dovrà risultare morbido e omogeneo.

Tappa 2

Passate ai gamberetti: prendete una padella antiaderente, versateci dell'olio extravergine e rosolate i 2 spicchi d’aglio. Non appena l’olio sarà caldo aggiungete i gamberetti, salate e fate saltare per 5 minuti fino a che non avranno formato una crosticina croccante all’esterno.

Tappa 3

Fate bollire l’acqua per la pasta, salatela e cuocete i garganelli per circa 7 minuti, scolandoli molto al dente per poter poi terminare la cottura in padella insieme ai gamberetti. Tenete da parte un paio di mestoli di acqua di cottura e trasferite i garganelli nella padella dove avete cotto i gamberetti. Fate cuocere insieme per un minuto, aggiungendo l'acqua di cottura e infine unite, a fuoco spento, il pesto di zucchine. Amalgamate bene la pasta con il pesto e servitela ben calda

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La maionese in 5 gusti diversi per non stancarsi mai

La maionese in 5 gusti diversi per variare e non stancarsi mai di prepararla e di accompagnarla ai piatti più disparati. 

 

INGREDIENTI:

  • 2 tuorli d'uovo 
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
  • Sale
  • 200 ml di olio EVO

Per le varianti

  • Curry, paprika, pesto, erba cipollina

 

PROCEDIMENTO:

Mettete in una ciotola i tuorli a temperatura ambiente. Sbatteteli con una frusta manuale. Unite anche la senape e continuate a sbattere. 

Aggiungete l'aceto e sbattete. Salate e continuate a sbattere, quindi versate un filo d'olio d'oliva, continuando a montare. Piano piano vedrete che si formerà un' emulsione tra il liquido (i tuorli, la senape e l'aceto) e la parte grassa dell'olio. 

Continuate a versare l'olio gradualmente, e allo stesso tempo sbattete con la frusta. Quando gli ingredienti inizieranno a rassodarsi ed a montare, potete versare l'olio un po' più velocemente. 

La vostra maionese è pronta, ora non vi resta che condirla con le diverse spezie nelle quantità desiderate. 

Ripartite la maionese in 5 ciotoline diverse. 
Aggiungete un po' di curry in polvere in in una delle ciotole e mescolate. 
Unite la paprika ad un'altra delle ciotole. Aggiungete il pesto ad un'altra ciotola e mescolate. Nell'ultima ciotola mescolate la maionese con l'erba cipollina tagliuzzata. 
Ed ecco che la vostra maionese in 5 varianti è pronta per essere gustata. 

 

Potrebbe interessarti...


Come evitare che la maionese si smonti

Tutte le nostre migliori ricette con la maionese

 

 

Commenta questa ricetta

Mezze penne guanciale, gamberetti e pesto di pistacchi Mezze penne guanciale, gamberetti e pesto di pistacchi