Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Open pizza con scarola

Di

Open pizza con scarola

Vota per questa ricetta 3.4/5 (248 Voti)

Ingredienti

  • 1-2 cespi di scarola (meglio 2 se li avete, in cottura si riduce tantissimo)
  • circa 500 g di pasta lievitata (il mio preparato con lievito madre)
  • 4 filetti d’acciughe
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di uvetta (non ammollata)
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di olive sminuzzate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • olio evo
  • 1 pizzico di sale

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 40minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Far rosolare l’aglio nell’olio caldo e quando gli spicchi sono belli dorati aggiungere le acciughe, i pinoli, l’uvetta, le olive e i capperi. Mescolare con un cucchiaio per aiutare le acciughe a sciogliersi letteralmente nell’olio, quindi buttare la scarola lavata, mondata e tagliata grossolanamente.

Tappa 2

Farla rosolare per una ventina di minuti circa, la padella coperta al principio, poi scoperta per far evaporare l’acqua che si forma. Mescolare bene più volte durante la cottura per permettere alla scarola di insaporirsi bene, infine far raffreddare.

Tappa 3

Intanto stendere la pasta lievitata in una teglia rotonda e lasciar lievitare per qualche ora; quindi farcire la pizza con il composto di scarola e infornare a 200°, forno preriscaldato per circa 15-20 minuti.

Suggerisco di coprire la superficie con un foglio di alluminio gli ultimi 5-10 minuti perché il composto sennò tende a seccarsi un pò.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Pizza di patate farcita con prosciutto e formaggio: da svenire!

Se volete provare una pizza che non teme il confronto con nessun'altra in termini di gusto allora questa ricetta è per voi, amanti della pizza.

Commenta questa ricetta

Pizza di scarole Pizza di scarola della nonna