Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pizza con la scarola alla napoletana

Di

Stiamo parlando di uno dei rustici più buoni e particolari di Napoli in quanto è farcita con ingredienti e sapori molto disparati, ma allo stesso tempo in perfetta sintonia tra loro.E’ un rustico molto sostanzioso che può essere consumato ad ogni ora del giorno, come antipasto, spuntino o pranzo!!!!

Vota per questa ricetta 2.8/5 (11 Voti)

Ingredienti

  • -700 gr di farina
  • -1 bicchiere d’acqua
  • -1 panetto di lievito
  • -4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • -Una decina di cespi di scarola
  • -70 gr di olive nere
  • -30 gr di capperi
  • -20 gr di uva sultanina
  • -20 gr di pinoli
  • -4 o 5 acciughe salate
  • -2 spicchi d’aglio
  • -Sale q.b.

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 25minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

PREPARAZIONE:

Cominciate con la preparazione della pasta per la pizza disponendo la farina a fontana. Unite poco a poco l’acqua tiepida, il lievito ammorbidito nell’acqua, l’olio e il sale.
Impastate per almeno 10 minuti e lasciate lievitare in un contenitore coperto da un canovaccio e in un luogo asciutto per circa due ore.
Intanto lavate le scarole e tagliatele grossolanamente. Scottatele in acqua e lasciatele scolare per bene.
In una padella rosolate l’aglio con l’olio. Friggete le scarole ed unite le acciughe dissalate e spezzettate, le olive, i capperi precedentemente sciacquati, l’uvetta e i pinoli.
Stendete metà dell’impasto cresciuto su una teglia unta d’olio. Ricopritelo con il ripieno di scarole (eliminate l’aglio) e richiudete bene con l’altra metà della pasta aiutandovi con una forchetta.
Ponete in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

La pizza di scarola si conserva per qualche giorno ed è squisita sia calda che fredda.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questa ricetta

Pizza di scarola della nonna Pizza di scarole