Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Panini al latte senza burro

Di

Quanti volte, davanti a quei sandwich soffici del bar farciti con prosciutto o salsa tonnata, vi siete ripromesse di rifarli in casa?Questa ricetta fa al caso vostro: pochi semplici ingredienti per preparare degli ottimi panini al latte da abbinare con qualsiasi gusto, sia dolce che salato.

Vota per questa ricetta 4.6/5 (5 Voti)

Ingredienti

  • Per circa 20 panini:
  • -500 gr di farina
  • - 40 gr di zucchero
  • - 250 ml di latte
  • -100 ml di olio di semi(potete sostituirlo con quello extravergine)
  • -1/2 cubetto di lievito
  • - 7-8 gr di sale

Informazioni

persone 5
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa sciogliere nel latte tiepido e zucchero il lievito; aggiungere poi l'olio e gradualmente la farina. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio e lasciar lievitare fino al raddoppio del volume. Procediamo ora con la preparazione dei panini: prendiamo pochissimo impasto e creiamo una pallina. A questo punto pizzichiamo e stendiamone i bordi e infine, per ottenere delle palline rigonfie e di dimensioni simili, facciamo passare l'impasto, spingendo con la mano destra, tra pollice e indice uniti della mano sinistra. E' più facile di quello che sembra!Una volta disposti i panini nella nostra teglia lasciamoli lievitare ben distanti l'uno dall'altro perchè tenderanno a crescere molto. Prima di infornarli a 170° per circa 15 minuti spennelliamoli con del latte caldo, per evitare un'eccessiva doratura.

Una volta pronti potete anche congelarli già tagliati ed utilizzarli ogni volta che volete con prosciutto, salame,tonno e maionese, nutella, marmellata....sono davvero golosissimi!!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Prepara il latte d'avena fatto in casa: facile e veloce

Siete intolleranti al latte vaccino e bevete le alternative vegetali? Questo articolo è per voi! Imparate a preparare il latte d'avena comodamente a casa: più sano ed economico. 

Un piccolo consiglio: con la farina d'avena avanzata potete preparare un'ottima colazione; ad esempio, utilizzatela per preparare del porridge, oppure unita a yogurt e pezzetti di frutta

Commenta questa ricetta

Panini al latte Panini al latte con lievito madre