Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Involtini di pollo e prosciutto alla birra 

Di

Vota per questa ricetta 3.6/5 (7 Voti)

Ingredienti

  • 8 fette di petto di pollo
  • 100-150 gr di prosciutto cotto in fette
  • Una confezione di formaggio in fette tipo leerdammer ( meglio se fondente)
  • 1 cipolla bianca
  • 1 bottiglia da 33 cl di birra
  • Cordino per alimenti o stuzzicadenti
  • olio d'oliva q.b.
  • 2 cucchiai di latte

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 90minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa procedere assemblando gli involtini.
Se tagliate troppo alte e piccole, assottigliarle bene con il batticarne altrimenti dare solo una leggera battuta.
Sopra ad una fetta di petto di pollo adagiare del prosciutto e del leerdammer, meglio se tagliato a listelli ( renderà più agevole arrotolare il tutto. Stare ben attenti a lasciare almeno 1 cm ai bordi di pollo non coperto da nulla, in modo che riuscirete a chiudere bene gli involtini senza che il pieno fuoriesca.

Tappa 2

Arrotolare l'involtino, ripiegando anche i lati verso il basso di modo che il pieno non fuoriesca, quindi fermare il tutto con gli stecchini oppure meglio con lo spago (io lo preferisco) stretto come un salame. Ripetere il tutto con gli altri involtini. Potreste anche usare fette di pollo molto grandi e imbottire bene gli involtini per crearne di più grandi e uno solo a testa, io personalmente preferisco farli più piccoli e quindi due a testa.

Tappa 3

In una pentola dal fondo spesso e abbastanza capiente per contenere tutti gli involtini e che non stiano troppo stretti, mettete un filo d'olio abbondante e fate rosolare la cipolla precedentemente tagliata a dadini. aggiungere un pizzico di sale ed imbiondire un pochino la cipolla , ma non troppo quindi aggiungere gli involtini facendo rosolare velocemente da ogni lato girandoli in modo che la carne di pollo diventi bianca e si chiudano bene i pori.

Tappa 4

Una volta che avrete fatto rosolare leggermente gli involtini ed ogni lato sarà colorato di bianco (attenzione a non rosolare troppo, non deve formarsi la crosticina marrone) aggiungere circa un terzo della birra, far sobbollire a fuoco vivace e poi coprire con un coperchio sollevandolo leggermente con un cucchiaio di legno perchè sia solo leggermente sollevato.
Adeguare il fuoco perchè il tutto non arrivi a bollire. Se volete che il tutto cuocia più velocemente potete togliere il coperchio, la cosa importante però è che man mano che il livello della birra diminuirà dovrete aggiungerne un pò alla volta, di modo che il sugo non si restringa troppo e cipolle ed involtini non rosolino troppo. Quando avrete finito tutta la birra attendere che il sughetto si restringa un pochino e continuare a girare gli involtini di modo che rosolino bene non solo da un lato. Quando il sugp risulta cremoso ma non troppo solido spegnere il tutto. Gli involtini sono pronti!potete mangiarli subito oppure se li preparate prima, tenete da parte un dito di birra da aggiungere per riscaldarli assolutamente coperti in questo caso!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Polpette di pollo in salsa barbecue troppo buone

INGREDIENTI : 

  • 500 g di petto di pollo tritato
  • 4 spicchi di aglio tritato
  • 1,5 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 uova medie
  • 60 g di pangrattato
  • ½ cucchiaino di paprika

 

PER LA SALSA BARBECUE: 

  • 3 cucchiai di ketchup
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco finemente tritato
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di succo di ananas

 

 

PREPARAZIONE:

Mettete  l'aglio tritato, il pepe, il succo di ananas  e lo zenzero fresco  grattugiato in una casseruola. 

Unite il ketchup, la salsa di soia, e lo zucchero di canna, quindi lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce fino a che la salsa non diventerà spessa. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 200°. Mettete il pollo tritato in una ciotola. Aggiungete l'aglio, la paprika, il sale, il pepe e il pangrattato. 

Aggiungete le uova.
Mescolate il tutto con le mani per amalgamare bene ed ottenere un impasto liscio. Fate delle polpette della grandezza di una noce. 

Disponetele su una placca coperta di carta forno. Infornate e fate cuocere per 13 minuti. 

Spennellate le polpette cotte con la salsa barbecue, quindi rimettetele in forno per 2 minuti.  Spennellatele ancora una volta prima di servire. 

 

Commenta questa ricetta

Involtini di pollo al forno Involtini all'isolana