Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Monica Bergomi

Millefoglie di finocchi e salmone

Di

Un antipasto per un pranzo o una cena che ben si adatta alle feste di fine anno ma, perché no, anche a tante altre occasioni......se soltanto usiamo un coppapasta a forma di cuore....e il gioco e' fatto.
Inoltre il finocchio croccante appena rosolato ben si adatta alla consistenza burrosa del salmone e la salsa allo yogurt con la sua nota acidula pulisce il palato.....

E poi è pronto in un battibaleno.

La luna sul cucchiaio - Ricetta Millefoglie di finocchi e salmone

Vota per questa ricetta 3.3/5 (343 Voti)

Ingredienti

  • 200 gr salmone affumicato di buona qualità
  • 4 finocchi
  • 8 fette pane in cassetta
  • yogurt
  • burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe bianco

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Mondare i finocchi, affettare verticalmente e rosolare in padella con una noce di burro e un cucchiaio di olio, 2' per lato.
Intagliate 4 fette di pane in cassetta con un tagliapasta a piacere e rosolate in una padella antiaderente, un minuto per lato, tutte le fette.
Comporre la millefoglie alternando le fette di finocchio rosolato con quelle di salmone affumicato (4 per tipo) tra le due fette di pane.
Decorare con barbine di finocchio. Per la salsa condire lo yogurt con sale, pepe bianco, poco olio e le barbine di finocchio sminuzzate.

Tappa 2

Servire una millefoglie a testa accompagnando con la salsa allo yogurt a parte.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Polpette di zucchine Girelle di pasta sfoglia