Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Scialatielli con ragù bianco e carciofi

Di

Vota per questa ricetta 3.1/5 (180 Voti)
Scialatielli con ragù bianco e carciofi 1 Foto

Ingredienti

  • 150 gr. di scialiatelli
  • 150 gr. di macinato di vitello
  • 100 gr. di salsiccia
  • 2 carciofi e 1 carota
  • 2 scalogni e 1 gambo di sedano
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Brodo vegetale q.b.
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • Sale q.b.
  • 2 rametti di timo per decorare

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne e ricavando solo il cuore. Una volta puliti all'esterno, dividete i cuori a metà ed eliminate la “barba”. Tagliate sia i gambi che il carciofo a fettine sottili e metteteli in acqua e limone per non farli annerire.
Sgranate la salsiccia per bene in una ciotola. Aggiungete la carne trita di vitello e amalgamate le due carni con una forchetta. Tritate gli scalogni, il sedano e la carota. In una padella antiaderente, aggiungete l’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato e, dopo che l'aglio sarà imbiondito, aggiungete il trito di verdure. Dopo 2 minuti unite la carne e cuocete per 5 minuti a fuoco medio, rimestando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per rendere omogenea la cottura. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare il vino.
Scolate i carciofi e aggiungeteli al ragù in padella, salate e pepate. Fate cuocere il ragù per circa 20 minuti aggiungendo un paio di mestoli di brodo, quando la preparazione si asciugherà troppo. Il ragù bianco dovrà essere ben cotto e i carciofi risultare teneri.
Intanto fate cuocere gli scialiatelli in abbondante acqua bollente salata. Quando saranno al dente, scolateli ed aggiungeteli al ragù direttamente in pentola; amalgamate il tutto facendo attenzione, nel girare, di non rompere i carciofi. Per rendere il sugo più corposo, aggiungete un altro mestolo di brodo e fate saltare la pasta in padella per un paio di minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Profumo di mare: scialatielli allo scoglio Profumo di mare: scialatielli allo scoglio