Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Zuppa di fagioli neri e totani

Di

Oggi ho preparato una zuppa di fagioli neri e totani. Di solito, i fagioli neri, si trovano più spesso accostati a ricette a base di carne o accompagnati con il riso, ma siccome l’abbinamento tra legumi e pesce, in particolar modo i molluschi, è notoriamente un grande classico, ho voluto sperimentare questa accoppiata un po’ insolita, ottenendo un risultato sorprendente, tutto da provare.

Vota per questa ricetta 3/5 (14 Voti)

Ingredienti

  • 400 gr. di totani
  • 250 gr. di fagioli neri secchi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 400 gr. di passata di pomodoro
  • 1 peperoncino
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • mezzo cucchiaino di curcuma
  • mezzo cucchiaino di paprika
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • sale q.b.

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di cottura 1minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Scolate i fagioli che avrete messo a bagno per 12 ore.
In una casseruola mettete due cucchiai di olio EVO, una cipolla, due spicchi d’aglio, una costa di sedano ed un peperoncino, il tutto tritato finemente. Fate soffriggere.Aggiungete i fagioli, fateli insaporire e tostare insieme ad un cucchiaino di semi di cumino. Aggiungete il brodo vegetale, coprite e lasciate cuocere per 30 minuti.
Versate poi la passata di pomodoro e le spezie. Incoperchiate nuovamente e lasciate cuocere per altri 20 minuti a fiamma bassa.

Tappa 2

Nel frattempo, quando la cottura dei fagioli sarà quasi ultimata, in un’altra padella mettete 1 cucchiaio d’olio con 1 spicchio d’aglio tritato, saltate per 5 minuti i totani che avrete già lavato, pulito e tagliato a pezzetti. Aggiungete del coriandolo fresco tritato o, se non l’avete, in alternativa del prezzemolo.
Incorporate metà dei totani saltati nei fagioli e lasciate insaporire per qualche minuto.
Impiattate servendo la base della zuppa di fagioli e guarnite ponendo al centro del piatto l’altra metà dei totani saltati.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Zuppa piccante di fagioli borlotti alla Mary Zuppa di fagioli