Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

NON AVETE MAI LAVATO BENE IL FORNO? NON È MAI TROPPO TARDI, RECUPERATELO COSì

Se fate parte anche di voi di coloro che detestano pulire il forno, ecco l'astuzia che fa per voi ;) 

GLI elementi DI CUI AVRETE BISOGNO :

NON AVETE MAI LAVATO BENE IL FORNO? NON È MAI TROPPO TARDI, RECUPERATELO COSìNON AVETE MAI LAVATO BENE IL FORNO? NON È MAI TROPPO TARDI, RECUPERATELO COSì
Innanzitutto, il bicarbonato di sodio: 100% naturale ed ecologico, è un elemento indispensabile per la pulizia e l'igiene della vostra cucina. Non è tossico, accessibile  perché facilmente reperibile ed ecologico. 
 
NON AVETE MAI LAVATO BENE IL FORNO? NON È MAI TROPPO TARDI, RECUPERATELO COSì
 

 

  • Acqua
  • Un vaporizzatore
  • Uno straccio
  • Aceto

COME PROCEDERE:  

1. Togliere i ripiani dal forno.

2. Mescolare qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio con acqua fredda, fino ad ottenere una pasta malleabile applicabile sulle superfici e sulle macchie più incrostate. 

3. Applicare quindi sulle macchie, e lasciare agire una notte intera. 

5. Le lendemain, prenez un chiffon humide et essuyer autant de bicarbonate de soude que possible. L'indomani prendere uno straccio pulito e inumidirlo nell'aceto. 

6. Strofinare lo straccio sulla superficie del forno insistendo sulle macchie più difficili. Rimuovere quindi la pellicola di bicarbonato che abbiamo lasciato agire durante la notte. 

7. Ripassare con lo straccio, questa volta solo inumidito con acqua tiepida.

 

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Commenta questo articolo

La paella vegetariana che anche i carnivori dovrebbero assaggiare La crostata alle pesche ed amaretti: un'accoppiata perfetta!