Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Scalogno sott'aceto

Di

Vota per questa ricetta 3.1/5 (312 Voti)

Ingredienti

  • 2 KG SCALOGNO
  • 4 LT ACETO DI VINO BIANCO
  • 2 LT OLIO DI SEMI GIRASOLE
  • CIRCA 6-8 VASETTI DI VETRO PER CONSERVE

Informazioni

Difficoltà Facile
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

STROFINARE CON LE MANI LO SCALOGNO UNO AD UNO LASCIANDO CHE CADA DA SOLA LA PARTE DI PELLICINA IN ECCESSO E METTERLO DENTRO AD UNA BACINELLA RICOPRENDOLO COMPLETAMENTE DI ACETO (2 LT SONO SICURAMENTE NECESSARI).
RICOPRIRE CON UN TELO E LASCIARE RIPOSARE PER 24 ORE

Tappa 2

IL GIORNO SUCCESSIVO SCOLARE LO SCALOGNO E, CON L'AIUTO DI UN COLTELLO, TOGLIERE LA PELLICINA RIMASTA FINCHE' NON RIMANE LO SCALOGNO PURO.
DI NUOVO METTERE TUTTO LO SCALOGNO IN BACINELLA, RICOPRIRE DI ACETO (ULTERIORI 2 LT) . RICOPRIRE CON UN TELO E LASCIARE RIPOSARE PER ULTERIORI 24 ORE.

Tappa 3

IL GIORNO SUCCESSIVO SCOLARE LO SCALOGNO E TAMPONARE DELICATAMENTE.
PORLO DENTRO AI VASETTI E RICOPRIRE FINO ALL'ORLO DI OLIO DI SEMI. CHIUDERE ERMETICAMENTE IL VASETTO E METTERLO A TESTA IN GIU' PER QUALCHE ORA.

SI CONSIGLIA DI CONSUMARE IL PRODOTTO DOPO UNA 20INA DI GIORNI.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come preparare il coleslaw

Il coleslaw è un'insalata popolare nell'America del Nord, e consiste in cavolo cappuccio grattugiato, mescolato a carote grattugiate e cipolle. Esistono numerose varianti di questa ricetta, che includono altri ingredienti, come ad esempio il cavolo rosso, l'emmental grattugiato, ed a volte anche ananas o mela a pezzetti. Gli olandesi che hanno fondato lo stato di New York coltivavano cavoli nelle vicinanze del fiume Hudson e li preparavano sotto forma di insalata di cavoli grattugiati, chiamata "koolsa" ("kool" significa  "cavolo", e "sla" significa "insalata"). Per sarne di più sul coleslaw, leggete il nostro articolo (clicca qui). Seguite la nostra video ricetta per imparare a preparare questa insalata incredibilmente gustosa.




Commenta questa ricetta

Scalogno sott'aceto Pittule leccesi